Lunedì 05 Novembre 2007

Vino novello 2007: vendite al via

È tempo di vino novello: le prime bottiglie dell’annata 2007 sono disponibili nelle enoteche, nei ristoranti, nei bar e nei supermercati da martedì 6 novembre. La produzione italiana, 40 milioni di ettolitri per 16 milioni di bottiglie, è stata del 10 per cento inferiore a quella dell’anno scorso. Leggero calo anche per la produzione bergamasca, che resta comunque di buona qualità: il novello «made in Bg» vede in campo cinque produttori.

I dati nazionali sono stati resi noti dalla Coldiretti: in un comunicato viene anche specificato che il novello italiano va sul mercato con due settimane d’anticipo sul concorrente francese beaujolais nouveau, in vendita solo dal 20 novembre. 

I prezzi delle bottiglie di novello vanno dai tre ai sette euro generando un fatturato - stima la Coldiretti - attorno agli 80 milioni di euro per poco meno di quattrocento aziende. 

Oltre un terzo del totale delle bottiglie esce dalle cantine del Veneto che insieme alla Toscana copre quasi la metà della produzione nazionale. Seguono il Trentino, l`Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia, la Puglia, la Sardegna, la Sicilia, il Lazio, l`Umbria, il Piemonte e le Marche. Marginale la produzione Lombarda.

(05/11/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata