Giovedì 19 Giugno 2014

Bergamo Appassiona

inizio molto gustoso

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori (al centro) con i produttori protagonisti dell'iniziativa.
(Foto by Foto Corini)

Non poteva esserci battesimo più intenso e partecipato per “Bergamo Appassiona”, l’iniziativa di sei produttori bergamaschi del settore enogastronomico (vino, salumi, farina di mais, ma presto si aggiungeranno anche prestigiosi formaggi) che si sono riuniti per promuovere insieme, con apposite iniziative, le loro produzioni di qualità, nelle quali, ovviamente, credono molto.

Hanno presentato il frutto del loro lavoro nel corso di una serata negli ampi spazi del ristorante Gourmet, a Bergamo Alta, gentilmente messi a disposizione dai coniugi Cornacchia (che tra l’altro hanno arricchito la serata con due splendidi piatti caldi (risotto con salsiccia e polenta con ragù) e un servizio di sala esemplare (del resto Gianni Cornacchia ha avuto sin da giovanissimo importanti esperienze in locali internazionali molto noti). Ben disposti gli spazi espositivi e di degustazione, che hanno permesso agli oltre 200 intervenuti – bicchiere al collo - di non fare lunghe code e di prendere posto comodamente nei vari locali interni o sulla bellissima terrazza panoramica del Gourmet.

La serata, patrocinata dal Comune di Bergamo (così come le altre che seguiranno), ha visto la visita anche del nuovo sindaco Giorgio Gori, che ha ascoltato e degustato con attenzione. Presenti anche il presidente del Consorzio Valcalepio conte Emanuele Medolago Albani, i vertici della Coldiretti Bergamo e altre personalità. Oltre ai sei produttori fondatori di Bergamo Appassiona, a sorpresa abbiamo trovato in esposizione e degustazione i “principi delle Orobie”, i sei formaggi selezionati e portato ai vertici della comunicazione da Francesco Maroni, attivissimo nel settore. I sei formaggi sono, come noto: Strachitunt, Branzi FTP, Bitto storico, Agrì Valtorta, Formai de Mut, Stracchino all’antica Valli Orobiche.

Con tutta probabilità l’organizzazione di Francesco Maroni sarà la settima azienda che si unirà a breve alle sei che hanno costituito Bergamo Appassiona: Luigi Invernici della azienda vitivinicola La Collina di Grumello del Monte; Sereno Magri della omonima cantina di Scanzorosciate; Paolo Belloli di Podere Montizzolo di Caravaggio (produzione di salumi); Mario Vitali della omonima azienda agricola di Arcene (farina di mais per polenta); Angelo Pecis della omonima cantina di San Paolo d’Argon; Roberto Zadra produttore, tra il Trentino e Grumello del Monte, dello spumante metodo classico “Carlo Zadra”, uno dei primi apparsi sulla piazza orobica.

Una serie di appuntamenti daranno modo al pubblico di conoscere e degustare queste eccellenze locali. La serata di inaugurazione è stata appunto martedì 17 giugno al Ristorante Gourmet, a Bergamo; a seguire una serata dedicata alle bollicine giovedì 26 giugno al wine bar La Plaza, in Piazza Filiberto a Colognola. Un terzo ed ultimo appuntamento estivo è previsto giovedì 10 luglio al Ristorante Balicco in via Borgo Palazzo. Sono già ipotizzate ulteriori serate a tema nel prossimo autunno.

Roberto Vitali

© riproduzione riservata