Venerdì 30 Maggio 2014

Il Gioppino di Zanica

30 anni di golosità

A sinistra Emilio Teocchi, a destra Maria Angela Giassi, nel mezzo due dipendenti

Sabato 31 maggio la gelateria “Il Gioppino” di Zanica festeggerà trent’anni vissuti golosamente, passati a colmare coni e coppette con gusti buoni e genuini, proprio come sarebbero piaciuti alla maschera più celebre della tradizione bergamasca. Una storia lunga, costruita su passione e qualità artigianale, che ha inserito di diritto la gelateria tra le perle del panorama gastronomico-dolciario bergamasco.

Il compleanno si aprirà alle 18, con un aperitivo-buffet in musica che sarà seguito dalla presentazione (con relativo assaggio) dei nuovi gusti preparati appositamente per celebrare l’evento. Il più atteso è “3Zero”: ingredienti rigorosamente top secret, si sa solo che dovrebbe essere a base di cioccolato bianco. Altra novità della casa, già premiata, è il “Fior di miele spinato”, ispirato al celebre mais di Gandino. E poi, ancora, un gusto letteralmente “D’Oro”, che mixa mango e frutto della passione. Per gli amanti del gelato è un appuntamento imperdibile, anche perché per tre giorni potranno approfittare di interessanti promozioni.

La creatività è il marchio di fabbrica del “Gioppino”. Dal 31 maggio 1984 la famiglia Giassi-Teocchi tenta il palato dei bergamaschi non solo con i gusti classici ma anche con continue novità, sempre ispirate dalle materie prime selezionate offerte dalla stagione, senza aggiunta di coloranti né conservanti. Dal “Gioppino” trovano grande soddisfazione non solo i “tradizionalisti”, fedeli al gelato fatto con pistacchi siciliani o con nocciole Igt piemontesi, ma anche i più aperti alla sperimentazione: difficile infatti resistere alla tentazione di assaggiare “Quell’altra Margì”, gusto con base di cioccolato che si arricchisce con i sapori stagionali, o l’”Intensa passione”, irresistibile mix di frutta tropicale.

Una fantasia che non si ferma certamente ai nomi, ma che si rispecchia negli ingredienti sapientemente amalgamati dalle mani esperte di Emilio Teocchi, che insieme alla moglie Maria Angela Giassi e ai due cognati aprì la bottega trent’anni fa, negli spazi dell’ex mobilificio di papà Luigi Giassi. In quel periodo l’arte della gelateria era ancora in una fase ”primordiale”, ma Emilio e Maria Angela si sono subito rivelati veri pionieri del gusto, conquistando in fretta una clientela che è ormai affezionatissima.

In questi tre decenni “Il Gioppino” è diventato però molto di più di una gelateria. La tavola calda propone da martedì a venerdì un “light lunch” a base di piatti saporiti, ispirati alle ricette casalinghe ma con un ridotto contenuto calorico. L’Angolo del buon gusto, inoltre, propone prodotti tipici e selezionati: biscotti, cioccolati scelti e marmellate, ma anche vini e birre artigianali. E il servizio di “self catering” porta la bontà del “Gioppino” anche in eventi speciali e cerimonie.

Un vero “scrigno” di sapori, dove si mangia e ci si diverte, tra serate musicali e cene con delitto. La lounge estiva permette di godere al massimo delle specialità della casa, in un’atmosfera allegra, confortevole e rilassata. Proprio come piacerebbe al Gioppino.

Il Gioppino Gelateria

via Padergnone, 21

Zanica Bergamo

Tel: +39 035 672304

[email protected]

ilgioppinoirgilio.it

www.ilgioppinogelateria.it

Facebook - Il Gioppino

Twitter - @gioppino_zanica

© riproduzione riservata