La cucina entra a scuola Alla scoperta dei prodotti tipici

La cucina entra a scuola
Alla scoperta dei prodotti tipici

La Camera di commercio propone un progetto pilota rivolto alle classi di alcune scuole selezionate, per promuovere la conoscenza e lo studio della tradizione nei prodotti alimentari bergamaschi.

L’iniziativa è rivolta ai giovani studenti sul tema di Expo Milano 2015: Nutrire il pianeta, Energia per la vita.Gli incontri si terranno il 3 e 4 dicembre dalle ore 8 alle 13 nella Sala Mosaico del Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni, in via Petrarca 10 a Bergamo.

Due mattinate di studio, con momenti di spiegazione teorica e di illustrazione pratica, seguiti dalla degustazione di alcuni prodotti guidata dai maestri dell’Organizzazione nazionale assaggiatori salumi (Onas) e dell’Organizzazione nazionale assaggiatori formaggi (Onaf).

Questi i temi che saranno presentati agli studenti dalla storica della cucina bergamasca Silvia Tropea Montagnosi, con il coinvolgimento dei produttori del marchio «Bergamo Città dei Mille sapori»:
- la cucina bergamasca: prodotti e ricette dimenticati;
- dalle prime popolazioni ai ristoranti stellati: evoluzione della tradizione enogastronomica bergamasca. I marchi e il marchio di qualità dei Mille Sapori di Bergamo;
- i salumi bergamaschi, descrizione dei prodotti, dimostrazione pratica del confezionamento a cura dell’Associazione Norcini bergamaschi.
- degustazione di alcuni salumi dei Mille Sapori (ol salàm, lardo, pancetta, prosciutto crudo Il Botto, testina, loanghìna, codeghì). Il gusto d’imparare: i formaggi «Bergamo, Città dei Mille… sapori»,
- origini e leggende legate al formaggio; cosa sono il latte e il formaggio; produciamo il formaggio; stimolo della curiosità sensoriale: assaggio cognitivo non guidato dei formaggi; metodo d’analisi sensoriale: sua utilità e creazione della scheda di rilevazione degli aggettivi sensoriali; la concentrazione come presupposto per l’assaggio; la percezione sensoriale (tatto, udito, vista, olfatto, gusto).
- degustazione guidata di alcuni formaggi dei Mille sapori (Agrì, Branzi, caprini della bergamasca, formaggella Val di Scalve, stracchino Bronzone, torta orobica, erborinato bergamasco).


© RIPRODUZIONE RISERVATA