Moscato di Scanzo
l’entusiasmo continua

Dopo il grande successo della Festa del Moscato di Scanzo e dei Sapori Scanzesi, conclusa domenica 7 settembre con un nuovo record di visitatori (oltre 25 mila), l’azione promozionale del Consorzio e delle aziende vitivinicole continua all’interno delle cantine.

Moscato di Scanzo l’entusiasmo continua
Moscato di Scanzo

Dopo il grande successo della Festa del Moscato di Scanzo e dei Sapori Scanzesi, conclusa domenica 7 settembre con un nuovo record di visitatori (oltre 25 mila), l’azione promozionale del Consorzio e delle aziende vitivinicole continua all’interno delle cantine, dove gli appassionarti e gli intenditori sono invitati a seguire le varie fasi della lavorazione e le degustazioni di questo vino passito da meditazione (ma non solo…) unico in Italia.

Come ha ben spiegato la nuova delegata provinciale dell’Associazione Italiana Sommelier, Roberta Agnelli, durante la degustazione effettuata per le autorità (tra cui il ministro all’Agricoltura, Martina, e il sindaco di Bergamo, Gori), il suo colore rosso rubino carico, il suo profumo intenso e complesso, il gusto dapprima dolce ma poi forte e persistente, ne fanno un vino non stucchevole, che piace a uomo e donna, che si abbina a diversi cibi, quali i prodotti a base di cacao, formaggi stagionati (ideale con lo Strachitunt), preparati con grano saraceno e torte secche in genere.

Domenica 14 settembre due aziende di Scanzorosciate saranno aperte ai visitatori. La Cantina Il Cipresso, via Cerri 2, alla Tribulina (titolare Angelica Cuni, telefono 335.206131), apre dalle 10,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18 per visita al vigneto, alla cantina e naturalmente per la degustazione dei vini: Moscato di Scanzo Docg 2010 Serafino; Valcalepio Rosso Doc 2011 e 2012 Dionisio; Valcalepio Bianco Doc 2013 Melardo; Valcalepio Rosso Riserva Doc 2008 Bartolomeo; Grappa di Moscato di Scanzo Matilde; Spumante dolce rosso Alberico.

Sarà questa l’occasione per assaggiare un nuovo nato: lo spumante Celestino Brut Millesimato 2011. Si potranno degustare e ovviamente acquistare anche alcune specialità alimentari come “le pignette”, “le fortune” del Cipresso e i cioccolatini ripieni al Moscato di Scanzo o alla grappa.

Sempre domenica 14, alla Cantina La Brugherata, accesso libero dalle 10 alle 18: in programma passeggiata in vigna, visita alla cantina e degustazione dei vini in abbinamento a specialità alimentari del territorio. [email protected]

Domenica 21 settembre, la Cantina La Berlendesa di Scanzorosciate (di Mario Pina) organizza “Tra sorso e sorso”, serata in compagnia del Moscato di Scanzo Docg, musica, salumi, formaggi e incursioni teatrali. Inizio ore 18. Chiusura ore 22. Prenotazione obbligatoria, costo 20 euro. Info Daniela 348.7389561, [email protected]

Sempre domenica 21 settembre, nell’ambito della Rassegna Andar per Vigne, organizzata dal Consorzio Tutela Valcalepio, la Cantina Il Cipresso tornerà ad aprire le porte ai visitatori. Ma vedremo nei prossimi giorni l’elenco completo delle cantine partecipanti alla iniziativa del Consorzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA