Sabato 01 Marzo 2014

Prima fu il gelato alla polenta

Adesso arriva quello al... pesto

Il gelato al pesto del Pandizucchero

Basilico. Non solo pesto. Ma anche gelato. Succede al Pandizucchero. Dove il maestro gelatiere Ronald Tellini, proprietario con i genitori del noto chiosco di via Locatelli ad Almé, ha concepito un nuovo gusto «alla genovese».

Che in questi primi giorni di «lancio», nonostante il tempo, sta andando a ruba. E c’è già chi ha pensato di «condirlo» con l’ormai famoso gelato alla polenta.

«Il gelato al pesto – spiega Tellini – è creato su base propria con l’utilizzo di basilico ligure “ Ocimum basilicum” e formaggio grana dop. Non pecorino, perché rischierebbe di coprire il gusto di olio, sempre ligure dop, e pinoli anch’essi provenienti dalla Liguria raccolti dal pino domestico “pinus pinea”».

© riproduzione riservata