Aeroporti, Orio 5° per crescita in Italia E Ryanair è la 1ª compagnia del Paese

Aeroporti, Orio 5° per crescita in Italia
E Ryanair è la 1ª compagnia del Paese

I dati riassuntivi di Enac relativi al 2016: un volo su due è ormai low cost

Sono 164.368.109 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali nel 2016, con un aumento del 4,8% rispetto al 2015. Lo comunica Enac nella sua pubblicazione sui dati di traffico del 2016 (che alleghiamo). Orio al Serio è al terzo posto con 11 milioni 59.238 passeggeri, dietro Malpensa (19 Milioni 311.565) E Fiumicino (41 milioni 569.038). Il suo traffico incide al 6,7 per cento su quello complessivo. La crescita rispetto al 2015 è stata del 7,3%, quinta in Italia. Meglio hanno fatto, nella top ten del Paese, Bologna (11,7%), Catania (11,4%), Napoli (10,4) e Venezia (10%). Tutti hanno però meno passeggeri di Orio: dai 9 milioni 548.697 di Venezia ai 6.753.639 di Napoli, passando per i 7.828.590 di Catania ei 7.662.009 di Bologna.

Per il 2016 la graduatoria totale di collegamenti nazionali e internazionali vede al 1° posto la compagnia irlandese Ryanair, con Alitalia al 2° posto, ma che si conferma primo vettore per i collegamenti nazionali. Gli irlandesi sono cresciuti del 9,8%, solo Vueling ha fatto meglio con l’11.3. In numeri, Ryanair ha trasportato 32 milioni 615.348 passeggeri, Alitalia 23.106.354, Easyjet 14.335.531. Come detto, Alitalia guida nel traffico nazionale: 12.778.924 passeggeri contro i 10.460.364 di Ryanair e i 2 milioni 614.815 di Easyjet. Nel traffico internazionale i valori si ribaltano: Ryanair guida con 22.154.984 passeggeri, davanti ad Easyjet con 11.720.716 ed Alitalia con 10.327. 430.

Si evidenzia la crescita costante del segmento low cost, aumentato del 7,04%. In sostanza un volo su due è a basso prezzo: i vettori tradizionali sono al 50,5% del mercato con 83.080.386 passeggeri contro gli 81.287.723 del comparto emergente, che sale al 49,5%. Una curiosità: se Orio è il primo scalo low cost d’Italia, le tratte nazionali più gettonate partono invece da Fiumicino: rispettivamente Catania e Palermo, entrambe di Ryanair. Per trovare un volo da Orio occorre scendere al terzo posto, sempre con gli irlandesi volanti nella tratta per Bari. Sui voli internazionali low cost, invece, la più gettonata è la Ciampino-Londra Stansted, seguita da Malpensa-London Gatwick e Malpensa-Parigi, entrambe di Easyjet,


© RIPRODUZIONE RISERVATA