Blitz della polizia, giovane arrestato  con 96 dosi di cocaina e 16 mila euro
La droga e i soldi sequestrati

Blitz della polizia, giovane arrestato
con 96 dosi di cocaina e 16 mila euro

Bloccato ad Albano un 32enne. In casa lo stupefacente, il denaro e il materiale per il confezionamento.

Blitz antidroga in provincia di Bergamo nel pomeriggio di venerdì 5 febbraio: la Squadra Mobile della Questura, con la Squadra di polizia giudiziaria della Stradale, ha arrestato un 32enne di origini marocchine, trovato in possesso di 75 grammi cocaina e oltre 16 mila euro in contanti. Dopo attività di osservazione e pedinamento, gli investigatori hanno bloccato il giovane ad Albano Sant’Alessandro: è apparso subito nervoso e insofferente, e quando lo hanno perquisito lo hanno trovato in possesso di 750 euro, che secondo i sospetti della polizia sarebbero frutto dell’attività spaccio. La perquisizione è stata quindi estesa anche ai veicoli nella sua disponibilità e all’abitazione, sono così spuntate 96 palline termosaldate di cocaina, per un peso complessivo di 75 grammi, insieme a un bilancino di precisione, materiale di confezionamento dello stupefacente e alla somma di 16.040 euro. Il giovane è stato portato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Indagata a piede libero la moglie, fermata mentre stava per lasciare l’abitazione di residenza con il denaro e un bilancino di precisione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA