Braccio meccanico squarcia un bus Paura tra i 7 passeggeri, ma feriti lievi

Braccio meccanico squarcia un bus
Paura tra i 7 passeggeri, ma feriti lievi

Il macchinario è fuoriuscito da un autocarro e ha urtato una betoniera e poi il pullman. In ospedale per controlli 4 studenti e 3 adulti: nessuno è grave. Accertamenti della polizia locale.

Il braccio di stazionamento di un autocarro è fuoriuscito dalla sua sede schizzando all’esterno, prima contro una betoniera di passaggio e poi contro un pullman di linea che è stato squarciato lateralmente.

Le lamiere metalliche dell’autobus si sono tagliate e i vetri dei finestrini si sono ridotti in mille pezzi, andando a cadere all’interno dell’abitacolo. Momenti di vero terrore ieri mattina in via Cassinone a Seriate per i passeggeri del bus, soprattutto studenti di istituti superiori. L’incidente si è verificato pochi minuti dopo le 7 di lunedì 23 novembre e poteva avere un epilogo ben peggiore. Il bilancio è di sette feriti, ma tutti se la sono cavata con escoriazioni e traumi di lieve entità.

Si tratta di quattro studenti tra i 14 e i 15 anni, e tre lavoratori tra i 25 e i 50 anni. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito in modo grave. I sette si sono fatti medicare all’ Ospedale Bolognini di Seriate e al Papa Giovanni XXIII di Bergamo e le lesioni riportate sono state definite guaribili in pochissimi giorni. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti tempestivamente gli agenti della polizia locale di Seriate per gli accertamenti sulla dinamica e le cause, insieme ai vigili del fuoco di Bergamo che si sono occupati della bonifica dell’area.

Stando alla primissima ricostruzione dei fatti, tutto è stato provocato da un autocarro in transito diretto verso Calcinate, condotto da L.S., un 50enne residente nella zona. Il camionista si è accorto troppo tardi di quello che stava accadendo.

Il braccio di stazionamento del suo mezzo è fuoriuscito dalla sede - forse per un guasto, ma saranno solamente le indagini della polizia locale di Seriate a fare chiarezza su quanto accaduto - ed è andato a colpire la scaletta di servizio di una betoniera e subito dopo un autobus che procedeva sulla corsia di marcia opposta, verso il centro di Seriate. Il conducente dell’autocarro ha sentito il primo tonfo e solamente in quel momento si è reso conto di quello che stava succedendo.

Ma era ormai troppo tardi. Purtroppo non è riuscito in tempo ad evitare l’impatto con l’autobus. Immediato l’allarme al 112. Sul posto sono intervenute un paio di ambulanze del 118 e sono stati informati subito i genitori degli studenti coinvolti. Si tratta di ragazzi residenti tra Palosco e Calcinate che si stavano recando a scuola a Seriate.

Erano tutti coscienti e hanno raccontato alle forze dell’ordine quei drammatici momenti vissuti, quando hanno visto il braccio avvicinarsi alle lamiere e aprirle in due parti. Per fortuna se pur in stato di forte spavento, nessuno è stato colto da malore. I traumi riportati dai sette feriti sono escoriazioni guaribili in 5 giorni. Intanto proseguono gli accertamenti da parte della polizia locale di Seriate, i cui agenti stanno verificando tutte le ipotesi di reato configurabili rispetto a quanto accaduto.

incidente in via Cassinone a Seriate

incidente in via Cassinone a Seriate


© RIPRODUZIONE RISERVATA