Cerchi lavoro? Azzano assume Si cerca personale per il polo del lusso

Cerchi lavoro? Azzano assume
Si cerca personale per il polo del lusso

Il 20 per cento degli assunti saranno identificati tra i residenti di Azzano.

Cerchi lavoro? Il Comune di Azzano San Paolo ha aperto la raccolta delle candidature per lavorare all’interno degli esercizi commerciali del polo del lusso, estensione di Oriocenter, i cui lavori stanno procedendo a pieno ritmo. Nella nuova struttura, infatti, apriranno a breve ben 75 tra negozi e ristoranti, aree dedicate al tempo libero e al divertimento (con un cinema multiplex da 14 sale per una capienza complessiva di 2.424 posti): tutte nuove attività che avranno necessariamente bisogno di personale nell’immediato futuro.

L’amministrazione comunale di Azzano, in base agli accordi assunti con Finser (società del gruppo Percassi), ha previsto che i cittadini azzanesi possano presentare il proprio curriculum per gli esercizi commerciali del polo del lusso. «È uno dei punti che rientra nell’accordo di programma – sottolinea il sindaco di Azzano Simona Pergreffi – in base al quale una quota, pari al 20 per cento, del totale delle assunzioni è assegnata in via preferenziale a cittadini residenti ad Azzano San Paolo: tutto dipenderà dalle possibilità di incontro fra domanda e offerta, ma noi cercheremo di fare di tutto affinché si verifichino le condizioni giuste».

Tutti coloro che fossero interessati possono dunque consegnare il loro curriculum vitae debitamente compilato all’Informagiovani di viale Papa Giovanni XXIII (presso il Centro Marchesi): gli operatori invieranno direttamente i curricula ricevuti alle ditte che stanno cercando personale. È possibile inviare il curriculum anche online, accedendo con relativa autenticazione al sito del Comune di Azzano San Paolo e all’apposita sezione denominata «Invio C.V. – Polo del lusso» (la documentazione verrà scaricata dall’Informagiovani). Per ulteriori informazioni: tel. 035.530316 oppure e-mail all’indirizzo [email protected] Lo sportello è aperto al pubblico il martedì dalle 9 alle 11,30 e il mercoledì dalle 16,30 alle 19.


© RIPRODUZIONE RISERVATA