Dopo Orio arrivano anche a Malpensa le mini stanze per riposare in aeroporto
Le mini-stanze che sono state installate a Orio al Serio

Dopo Orio arrivano anche a Malpensa
le mini stanze per riposare in aeroporto

Sono le cabine ideate da Zzzleepandgo, una start up varesina che servono per riposare durante le soste in aeroporto. In un anno a Bergamo hanno ospitato circa tre mila persone. Ecco come funzionano

Nel 2015 erano sbarcate a Orio al Serio, ora dopo il successo riscosso arrivano anche all’aeroporto di Malpensa le «cuccette» per riposarsi nella sosta tra un volo e l’altro. Si tratta di un piccolo modulo abitativo concepito come una camera insonorizzata con letto e tutti i comfort hi-tech. ZZZleepandGo lancia ha ideato questo nuovo format di ospitalità fast&cheap, che si può anche prenotare anche da remoto oltre che direttamente in aerostazione usando una apposita App o il computer, e pagando con carta di credito, di debito o prepagata. Costo del servizio: 8 euro la prima ora, 7 euro ogni ora successiva. Le lenzuola si cambiano in automatico all’arrivo di un nuovo ospite, e l’abitacolo è ogni volta igienizzato e profumato. Un servizio esclusivo a costi contenuti. L’ideale per chi, per esempio, ha prenotato un volo che parte all’alba e ha necessità di presentarsi al gate 40 minuti prima dell’imbarco: con ZZZleepandGo ha la possibilità di dormire, essere svegliato in tempo utile e mettersi in viaggio perfettamente riposato.

L’idea è stata concepita nel corso del 2015 da Alberto Porzio, Matteo Anthony Destantini e Nicolas Montonati ed è stata sviluppata all’interno di smart up, l’incitatore di start up dell’università Liuc. «A Bergamo nell’aeroporto di Orio al Serio abbiamo installato nel giugno 2015 le prime tre cabine -racconta Alberto Porzio- e nel corso dello scorso anno abbiamo ospitato 3.000 clienti». E così, dopo quel successo, le camere arrivano anche a Malpensa.

Mini stanze - Moduli riposo a all'aereoporto Caravaggio di Orio al Serio

Mini stanze - Moduli riposo a all'aereoporto Caravaggio di Orio al Serio
(Foto by Gian Vittorio Frau)

I moduli abitativi sono a disposizione dei passeggeri 24 ore su 24. L’ambiente interno è costantemente sanificato e l’aria è mantenuta fresca e pulita attraverso un sistema automatico di diffusione di ioni ossidanti naturali che elimina gli odori sgradevoli. La soluzione di riposo e relax offerta da ZZZleepandGo prevede anche la cromoterarapia, con la possibilità di godere di luci e colori rilassanti all’interno dell’ambiente riservato. Al momento di entrare nel modulo abitativo ZZZleepandGo, il sistema aziona il meccanismo di sostituzione automatica delle lenzuola, igienizzazione e ventilazione.ZZZleepandGo ha sviluppato una App iOS/Android che l’utente può scaricare e installare gratuitamente sul proprio smartphone o tablet per creare e gestire il proprio account, accedere alla cronologia di fatturazione ed effettuare nuove prenotazioni. Nel caso in cui l’utente non abbia scaricato la App, la registrazione può avvenire attraverso il sito web oppure direttamente sul device posizionato sulla parete esterna dei moduli. Al momento di uscire dalla stanza, il cliente seleziona l’opzione «checkout» sul device esterno e il sistema calcolerà l’intervallo tra check-in e check-out, applicando la tariffa corrispondente e inviando la fatturazione all’indirizzo email del cliente.

Mini stanze - Moduli riposo a all'aereoporto Caravaggio di Orio al Serio

Mini stanze - Moduli riposo a all'aereoporto Caravaggio di Orio al Serio
(Foto by Gian Vittorio Frau)


© RIPRODUZIONE RISERVATA