Ladri usano jammer e rubano borse Colpo in A4, attenti a un Suv grigio
L’area di servizio Brembo: tornano i furti sulle auto in sosta (Foto by Archivio)

Ladri usano jammer e rubano borse
Colpo in A4, attenti a un Suv grigio

Tornano i ladri armati di «disturbatore di frequenze», che riesce ad aprire le chiusure centralizzate delle vetture: all’area di servizio Brembo oggi, domenica 28 giugno, una ragazza derubata della borsa con soldi e documenti

Aveva lasciato la borsa in auto, dopo averla parcheggiata all’area di servizio Brembo, sull’autostrada A4, carreggiata per Venezia, nel territorio di Dalmine: giusto una sosta di pochi minuti, nel primo pomeriggio di domenica 28 giugno, per prendere un caffè in Autogrill. E al ritorno la ragazza, sui 25 anni, ha scoperto che la sua auto, che lei aveva chiuso con il sistema elettronico centralizzato, in realtà era stata aperta senza alcuno scasso e la sua borsa, che aveva poggiato sul sedile, non c’era più. Gli autori del colpo hanno utilizzato il disturbatore di frequenze, che si chiama «jammer» e che permette in sostanza di far saltare antifurti e chiusure centralizzate delle auto senza alcuna effrazione. Nella borsa c’erano alcune decine di euro, patente e documento d’identità. La ragazza ha denunciato l’accaduto alla polizia stradale di Seriate, intervenuta sul posto. Per chi viaggia nella zona, attenzione a un Suv grigio: diverse testimonianze indicano che il probabile autore, che indossava una maglietta bianca e jeans, viaggiava su un Suv grigio, visto allontanarsi dall’area di servizio subito dopo il furto subito dalla ragazza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA