Quasi un milione di euro non dichiarati Scoperti solo a gennaio all’aeroporto di Orio

Quasi un milione di euro non dichiarati
Scoperti solo a gennaio all’aeroporto di Orio

I dati sono stati resi noti dall’Agenzia delle Dogane.

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Orio al Serio unitamente alla Guardia di Finanza hanno accertato oltre 80 violazioni valutarie in passeggeri in partenza dall’aeroporto bergamasco. I casi si riferiscono al trasporto di contanti eccedenti il limite dei 10.000 euro, per i quali la normativa stabilisce l’obbligo di presentare la dichiarazione.

L’attività di controllo ha permesso di scoprire più di 900.000 euro di valuta non dichiarata, in banconote di diverso taglio, per una somma complessiva eccedente il limite consentito pari a circa 124.000 euro.

I trasgressori, diretti prevalentemente in Nord Africa, si sono avvalsi dell’istituto dell’oblazione, ovvero il pagamento immediato di una percentuale della somma eccedente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA