Treviolo e i danni del nubifragio «Fondo di 50mila euro per le famiglie»

Treviolo e i danni del nubifragio
«Fondo di 50mila euro per le famiglie»

L’annuncio del sindaco Pasquale Gandolfi su Facebook. «Restiamo in attesa che la presidenza del Consiglio accolga la richiesta di stato d’emergenza»

«L’Amministrazione Comunale, nell’ottava variazione di bilancio che sarà discussa nel prossimo consiglio del 28 novembre, proporrà all’intero consiglio comunale la realizzazione di un fondo specifico di 50.000 euro da destinare alle famiglie colpite dall’alluvione del 26 giugno scorso ». Lo annuncia il sindaco Pasquale Gandolfi con un post su Facebook. «L’intero consiglio si era espresso all’unanimità per ridurre la tassazione delle famiglie coinvolte, purtroppo ad oggi questo percorso risulta tecnicamente inattuabile, tuttavia la realizzazione di questo importante fondo permetterà di mantenere l’impegno preso nei confronti dei nostri concittadini».

«Per ottenere questo contributo a fondo perduto saranno specificati e pubblicati i criteri di erogazione nei primi giorni di dicembre. Il contributo sarà destinato alle persone residenti nel comune di Treviolo, sia per i danni subiti a beni mobili che immobili a destinazione residenziale. I cittadini dovranno attestare le spese sostenute in relazione ai danni subiti sulla base delle quali sarà proporzionalmente ridistribuito il fondo. Potranno ottenere detto contributo i cittadini in regola con il pagamento della tassazione comunale che abbiano presentato a suo tempo (entro fine luglio 2016) specifica istanza in merito ai danni subiti compilando i relativi moduli regionali di richiesta di stato d’emergenza. Tutto questo in attesa che la Presidenza del Consiglio accolga quanto prima la nostra richiesta di stato d’Emergenza, oggi condivisa esclusivamente da Regione Lombardia»


© RIPRODUZIONE RISERVATA