Tutti i segreti di Oriocenter «Extension» La mappa e l’elenco dei nuovi negozi

Tutti i segreti di Oriocenter «Extension»
La mappa e l’elenco dei nuovi negozi

La nuova estensione di Oriocenter, primo mall in Italia per superfice e ampiezza di offerta – e uno dei più grandi d’Europa – aprirà al pubblico alle 19 di giovedì 25 maggio.

Il centro coprirà una superfice di 105mila m² con 280 negozi tra cui 50 punti ristoro, 14 sale cinema, inclusa la sala Imax con lo schermo più largo d’Europa, un ipermercato e oltre 7mila posti auto, all’insegna del «Big and Unique». Promotore dell’operazione di ampliamento Finser (società della galassia Percassi) in accordo con la società di investimenti e asset tedesca Commerz Real AG. L’inaugurazione del nuovo sviluppo di Oriocenter rappresenta un passo avanti nel più ampio progetto del polo del Lusso e della Cultura. Con l’apertura delle nuove 80 unità, il centro garantirà un mix di offerta ampio e unico, con il 40% di negozi dedicati a moda, abbigliamento e intimo, 20% ristorazione, 15% cura della persona, 8% tempo libero e casa, 5% calzature, 4% elettronica, 4% sport e 4% servizi.

Leggi qui l’articolo con le parole di Antonio Percassi durante la conferenza stampa di presentazione.

Oriocenter fu inaugurato nel 1998, promosso da Antonio Percassi sul modello del format americano di shopping center: il successo riscosso portò, nel 2004, a un primo ampliamento, portando il centro a 75.000 m² ed a un totale di 200 negozi. Oltre 600 i nuovi posti di lavoro creati con questa operazione, che porta a 2.500 il numero totale dei lavoratori impiegati.

Ecco la mappa e l’elenco di tutti i nuovi negozi (utilizza il cursore per zoommare oppure clicca qui per scaricarla in alta definizione)

La commercializzazione dei nuovi spazi, seguita da Arcus Real Estate (anch’ essa facente parte del mondo Percassi), con il supporto di CBRE, ha posto la massima attenzione nel comporre un’offerta di marchi premium – unica in una mall full price – e nel creare un merchandising mix che include, tra gli altri, Emporio Armani, Coach, Hugo Boss, Baldinini, Michael Kors, Furla, Weekend di Max Mara, Twin Set, Elisabetta Franchi, Lacoste, Liviana Conti, & Other Stories, Sandro e T-Trussardi. Tra i brand, invece, che sbarcheranno per la prima volta in Italia: wagamama, apprezzato brand di cucina asiatica nato a Londra nel 1992 (primo ristorante in Italia); Under Armour, marchio americano di abbigliamento e scarpe sportive (primo punto vendita in Italia); Thule, azienda svedese leader nei sistemi di trasporto (primo negozio in Europa che sarà dedicato alla valigeria).


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 24 maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA