Voli low cost per Usa e Sudamerica Arrivano le compagnie big, a 99 euro

Voli low cost per Usa e Sudamerica
Arrivano le compagnie big, a 99 euro

Dopo Norwegian (e aspettando Ryanair) tocca a Level, marchio Iag, che raggruppa British Airways, Iberia, Vueling e Air Lingus. Si parte a giugno da Barcellona

Low cost sì, ma lungo raggio. Aspettando le mosse di Ryanair e considerato che Norwegian Air sta già scaldando i motori (da giugno volerà da Dublino per New York e Boston con tariffe da 69 euro e da Barcellona per Los Angeles e San Francisco), nella battaglia dei cieli de l continente americano arrivano anche i pezzi grossi: British Airways insieme a Iberia e Vueling (tutte e tre fanno parte di Iag, insieme all’irlandese Air Lingus) stanno dando vita ad un nuovo brand a basso prezzo: si chiamerà Level.

In prima battuta i voli verranno effettuati da Barcellona sotto l’egida di Iberia, ma entro fine anno si punta ad arrivare a 30 aerei (a fronte dei 2 A330 da 314 posti di partenza) e a far decollare il marchio autonomo. Anche in questo caso, per lanciare la sfida a Norwegian, si parte da giugno con tariffe da 99 euro per Los Angeles, San Francisco, Punta Cana e Buenos Aires. New York per il momento resta fuori dai giochi. Sarà Vueling a portare (il cosiddetto feederaggio) dai vari scali europei i passeggeri a Barcellona, ma Level sta guardando anche al mercato italiano con un certo qual interesse, come ha affermato Willie Walsh, presidente di Iag nel corso della conferenza stampa di presentazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA