Calusco, alle 15 riapre il ponte Sul viadotto il ministro De Micheli
Il Ponte San Michele tra Calusco e Paderno (Foto by Paolo Magni)

Calusco, alle 15 riapre il ponte
Sul viadotto il ministro De Micheli

Le chiusure, però, non sono finite: per consentire i lavori il traffico sarà vietato da martedì 12 a venerdì 15 novembre, solo in orari notturni.

Il ponte tra Calusco e Paderno apre al traffico venerdì 8 novembre, alle 15, alla presenza del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli. Sul viadotto si potrà passare a senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. Sul San Michele si potrà viaggiare alla velocità massima di 20 chilometri orari, vietato il passaggio di mezzi superiori alle 3,5 tonnellate e di larghezza superiore ai 2,20 metri. Come era già stato annunciato da Rfi, non è escluso che, in via eccezionale, il ponte possa venire ancora chiuso. E infatti sono già state previste chiusure totali eccezionali di notte del viadotto, per consentire che i lavori di manutenzione straordinaria in corso continuino senza alcun pericolo per gli operai.

Queste chiusure, che prevedono il divieto di accesso sia per chi proviene da Calusco che da Paderno, avverranno da martedì 12 a venerdì 15 esclusivamente nella fascia oraria da mezzanotte alle 4.30, momento in cui è previsto lo svolgimento di lavori che comporteranno l’occupazione della carreggiata del ponte. Si tratta ad ogni modo di chiusure che, visti gli orari in cui avverranno, non dovrebbero causare particolari disagi alla circolazione. All’apertura oggi interverranno anche il presidente e amministratore delegato di Rfi Claudia Cattani e Maurizio Gentile, l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla mobilità Claudia Terzi, i sindaci di Calusco e Paderno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA