Funzionari delle Entrate aggrediti a Presezzo

Funzionari delle Entrate
aggrediti a Presezzo

Violenza all’Ufficio territoriale di Presezzo (ex Ponte San Pietro). La Direzione regionale della Lombardia «esprime la massima solidarietà ai colleghi coinvolti».

A dare notizia dell’aggressione all’ufficio di Ponte, per ora senza entrare nei dettagli, è un comunicato diffuso dalla Direzione regionale della Lombardia: «Martedì 21 giugno, alle 14.30 – si legge nella nota –un uomo si è presentato al front-office dell’Ufficio territoriale di della Direzione provinciale di Bergamo, inveendo contro i funzionari che si trovavano al loro posto di lavoro. Il direttore dell’Ufficio, constatato il forte stato di agitazione dell’individuo, è intervenuto cercando di calmarlo. La persona però ha risposto in modo violento ed è stato necessario l’intervento di due colleghi, che l’hanno trattenuta».

«La Direzione regionale della Lombardia esprime la massima solidarietà ai colleghi coinvolti e, ricordando che episodi analoghi si sono purtroppo già verificati, rende merito ai colleghi che svolgono un compito indispensabile e difficile al servizio del Paese. Le aggressioni verbali e fisiche verso i dipendenti dell’Agenzia non potranno comunque incidere sullo spirito di servizio e sulla volontà di lavorare con dedizione al servizio della collettività».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA