Soccorsi per un giovane urtato dal treno alla stazione di Ambivere
Una fase dei soccorsi ad Ambivere

Soccorsi per un giovane urtato dal treno alla stazione di Ambivere

Nel pomeriggio di martedì 11 maggio l’intervento in via Donizetti. Il 28enne non è in gravi condizioni.

Un giovane di 28 anni è stato urtato da un treno della linea Lecco-Bergamo verso le 15,40 di martedì 11 maggio alla stazione ferroviaria di Ambivere. Le cause e la dinamica di quanto accaduto sono ancora in corso d’accertamento. Secondo le prime informazioni raccolte sul posto sembra che il giovane, straniero, fosse seduto su una panchina nei pressi dei binari. Il treno è arrivato in stazione e, dopo aver fatto sosta, è ripartito in direzione Bergamo: in quel momento il 28enne si sarebbe alzato di colpo dalla panchina, avvicinandosi al convoglio in movimento, forse nel tentativo di salire, e finendo contro le porte già chiuse del treno, che si è subito fermato. Appena è stato dato l’allarme, sul posto sono arrivate un’automedica e un’ambulanza del 118, con la Polfer. Il giovane era cosciente e non avrebbe riportato traumi preoccupanti: è stato portato all’Humanitas Gavazzeni di Bergamo per gli accertamenti del caso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA