Peugeot aggiorna la 308 Station Wagon

Peugeot aggiorna
la 308 Station Wagon

Peugeot presenta la nuova 308 Station Wagon (SW). Questa declinazione di carrozzeria del modello del segmento C della Casa del Leone si fa subito notare per lo stile mentre la tecnologia è stata aggiornata.

Il modello punta sull’abitabilità per i passeggeri grazie anche a una lunghezza di 4,64 m e un passo di 2,73 m, su un’aerodinamica ottimizzata (Cx di 0,277 e un SCx di 0,618 m), su interni più confortevoli e pratici e su un’ampia modularità con il portellone posteriore motorizzato e un pavimento del vano di carico con due posizioni per modulare lo spazio secondo le diverse esigenze. La SW di Peugeot ora è dotata anche dell’i-Cockpit, di un volante compatto dotato di comandi integrati con la possibilità di essere riscaldato, di un quadro strumenti digitale e tridimensionale da 10 pollici posizionato in linea con la visione della strada, dell’innovativo touchscreen centrale da 10 pollici ad alta definizione e di un sistema di infotainment intuitivo e connesso, identico all’ambiente di uno smartphone.

Gli i-toggles sostituiscono l’interfaccia fisica della climatizzazione. Ogni i-toggle è un comando tattile totalmente riconfigurabile come scelta rapida di una funzione specifica dell’auto, richiamabile velocemente sullo schermo centrale, come sui cellulari. La connettività prevede 4 prese USB C, la funzione mirroring wireless e la possibilità di collegare contemporaneamente due telefoni tramite Bluetooth. Tra gli aiuti alla guida semi-autonoma di ultima generazione, per una sicurezza maggiore, spicca il pack Drive Assist 2.0 (disponibile da fine 2021) costituito dall’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (con il cambio automatico EAT8) e dal Lane Keeping Assist, l’aiuto al mantenimento della vettura in carreggiata. Ma si aggiungono 3 nuove funzioni disponibili sulle corsie con carreggiate separate: il Semi-automatic Lane Change (Cambio di carreggiata semiautomatico), l’Anticipated speed recommendation (Adattamento consigliato della velocità) e il Curve speed adaptation (adattamento della velocità in funzione del raggio di curvatura della strada che si sta percorrendo).

Nuova Peugeot 308 SW si presenta con diversi tipi di motorizzazioni, dalle ibride plug-in (Hybrid 225 e-EAT8 e Hybrid 180 e-EAT8), alle versioni benzina (PureTech 110 e PureTech 130 entrambe con cambio manuale a 6 rapporti e PureTech 130 con cambio automatico Eat8 a 8 rapporti) e Diesel (BlueHDi 130 con cambio manuale a 6 rapporti e BlueHDi 130 con cambio automatico Eat8). In alcuni paesi europei potrà essere acquistata anche on line con eventuale permuta, finanziamento e scelta del luogo di consegna. Nuova Peugeot 308 fa parte del segmento C SW, un mercato in cui Peugeot è presente con successo da molti anni. Anche se in diretta concorrenza con i Suv, si mantiene costante dal 2010; la domanda in Europa rimane forte e le previsioni di vendita per i prossimi anni sono stabili.

La clientela delle Station Wagon è giovane e dinamica, è molto affezionata alla carrozzeria ed è rappresentata da coppie attive, con o senza figli, che utilizzano molto il loro veicolo (sono quelli che percorrono più chilometri nel segmento). Sono molto esigenti e hanno molte aspettative, come lo stile, il piacere di guida e la tecnologia, senza rinunciare al volume e all’abitabilità. In questo contesto 308 SW si ritaglia il suo spazio con una clientela rappresentata, per il 75%, da professionisti, puntando su design, efficienza, tecnologia e modularità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA