Giovedì 24 Aprile 2014

Suv Opel Mokka

Arriva la versione Gpl

Suv Opel Mokka

Opel Mokka, il Suv compatto di casa Opel, è ora disponibile anche nella versione Gpl (Gas Petrolio Liquefatto), che va ad affiancarsi ai modelli benzina e diesel. Mokka 1.4 Turbo GPL Tech è ottimizzata per funzionare con il Gpl ma può anche utilizzare l’alimentazione a benzina.

Il guidatore sceglie infatti il tipo di carburante e può controllare l’autonomia relativa sul computer di bordo. Con il Gpl il motore turbo da 140 cv consuma 7,7 litri di carburante per 100 chilometri (nel ciclo misto) e registra emissioni di CO2 pari a soli 124 g/km. Il nuovo propulsore rispetta già le future normative Euro 6 sulle emissioni. Inoltre, rispetto alla versione a benzina, le spese per il carburante di Mokka 1.4 Turbo GPL Tech risultano inferiori di circa il 50%.

Questo Suv intelligente sta conquistando tutta l’Europa ed è leader nel proprio segmento in Finlandia e Norvegia. Nel Regno Unito è al 17% della quota di mercato nel suo segmento. In Germania è ai vertici: quasi il 12 per cento di quota di segmento nei primi due mesi del 2014 ne fanno il numero uno, secondo i dati del German Federal Office for Motor Vehicles (KBA). Mokka ha superato i 200.000 ordini a oggi e Opel ha deciso di aumentarne la produzione spostando parte delle attività a Saragozza dalla seconda metà del 2014. Nel nostro Paese ha scalato la classifica nel primo trimestre del 2014.

L’inserimento della versione Gpl Tech nella gamma Mokka rientra nella strategia che prevede l’offerta di una versione Gpl su dieci modelli: Insignia (berlina 4 porte e Sports Tourer), Astra (cinque porte e Sports Tourer), Corsa (3 e 5 porte), ADAM, Meriva, Zafira Tourer e ora anche Mokka. Il motore turbo 1.4 Gpl Tech da 140 cv opera in modalità bi-fuel con il serbatoio di benzina da 53 litri e quello di GPL che contiene fino a 34 litri e consente di raggiungere un’autonomia totale di quasi 1.300 chilometri (in base al consumo ciclo misto).

Il serbatoio del GPL è perfettamente integrato nello spazio della ruota di scorta nel bagagliaio e permette così di conservare la piena capacità del vano bagagli. Basta premere un pulsante integrato nella plancia e si può passare dalla modalità Gpl a quella benzina. Nel quadro strumenti lo stesso indicatore del carburante mostra i livelli di benzina e GPL a seconda del carburante in uso.

Opel Mokka viene offerta con otto possibili combinazioni motore/trasmissione, agili ed efficienti. Si tratta di propulsori che si distinguono per prestazioni e bassi consumi di carburante. L’Italia sarà di gran lunga il mercato più grande e più importante per la versione Gpl, seguito da quello tedesco. In Europa è stata creata un’ampia rete di distributori di Gpl, con circa 35.000 stazioni di servizio in grado di fornire questo carburante.

Daniele Vaninetti

© riproduzione riservata