Verso Parigi/3
Peugeot 308 GT

Ispirate al nuovo stile della Concept Car Exalt, due novità saranno presenti sullo stand Peugeot del Salone di Parigi di inizio ottobre: la 308 GT, sia berlina sia Station wagon, e la nuova 508.

Verso Parigi/3 Peugeot 308 GT
La Peugeot 308 Gt

Ispirate al nuovo stile della Concept Car Exalt, due novità saranno presenti sullo stand Peugeot del Salone di Parigi di inizio ottobre: la 308 GT, sia berlina sia Station wagon, e la nuova 508.

C’è molta attesa per le due nuove varianti della prima vettura, auto dell’anno 2014, che avranno due motori: il benzina 1600 cc THP da 205 cv si e l’indedito due litri BlueHDi da 180 cv. Dotata di serie dei Led diurni a 62 punti luce, la GT si distingue dalle altre 308 per gli indicatori di direzione specifici, con illuminazione dinamica e per le prese d’aria supplementari nel paraurti. Le novità arrivano anche dagli specchi in nero laccato, dai vetri posteriori oscurati, dai cerchi da 18” diamantati.

Dietro la vettura arriva un nuovo diffusore con trattamento nero laccato con inseriti i due terminali di scarico. Per la 308 GT è stato introdotto in gamma una tinta ad hoc: il Blu Magnetic, con interni a tema che comprendono il tetto in nero antracite, le cuciture rosse, i rivestimenti in Alcantara o pelle Nappa a richiesta, la pedaliera in alluminio e una serie di inserti in acciaio inox.

La versione sportiva della compatta della casa del Leone è stata aggiornata anche nel telaio: l’assetto, infatti, è ribassato di 7 mm all’anteriore e 10 mm al posteriore, gli ammortizzatori hanno una taratura specifica e le molle sono state irrigidite. L’impianto frenante di basa su dischi da 330 all’anteriore e da 268 al posteriore e da 290 per la SW. Secondo quanto annunciato da Peugeot, la 308 GT, con il THP, “scatta” da da 0 a 100 kmh in 7,5 secondi. Questa versione, che eroga una coppia massima di 285 Nm tra 1.750 e 4.500 giri e consuma 5,6 l/100 km di benzina, emette 130 g/km di CO2. il cambio è manuale a sei marce. Per la versione diesel i consumi dichiarti sono pari a 4 l/100 km con emissioni di Co2 ridotte a 103 g/km. Trasmissione automatica a convertitore di coppia a sei marce.

Daniele Vaninetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA