Finocchi gratinati

Finocchi
gratinati

I finocchi gratinati sono una ricetta perfetta per terminare di utilizzare tutti i finocchi residui dalla stagione invernale.

Iniziate la preparazione pulendo attentamente i finocchi: eliminate la base e le foglie più esterne che risulterebbero troppo dure. Tagliate i finocchi in ottavi, o comunque in fettine abbastanza sottili e disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno. Preparate ora la besciamella: fate sciogliere il burro in una casseruola, una volta fuso aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto. Aggiungete ora il latte e continuate a mescolare con una frusta per evitare che si formino i grumi, fino a quando la salsa non si addenserà completamente. Aggiungete alla besciamella sale, pepe e noce moscata a piacere. Fatela raffreddate qualche minuto e aggiungete anche 3 o 4 cucchiai di parmigiano grattugiato. Versate poi la besciamella in modo omogeneo sui finocchi in modo da ricoprirli completamente, spolverateli di parmigiano grattugiato e infornate a 180-200°C per circa 30 minuti, ultimate la cottura con 2 minuti di grill.

Ingredienti (per 4-5 persone)
6 finocchi
20 g di burro
20 g di farina
200 ml di latte
parmigiano grattugiato
sale
pepe
noce moscata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA