Orsani muore in allenamento
Conquistò il Gp Eco nel 2007

Orsani muore in allenamento Conquistò il Gp Eco nel 2007

Un'altra tragedia nel mondo del ciclismo. Domenica 22 novembre, intorno alle ore 13,30, Anthony Orsani, il campione italiano juniores a cronometro, ha perso la vita in un incidente stradale durante una seduta di allenamento, in prossimità della città di Vinci (Firenze).

Un impatto violento contro un'autovettura che sopraggiungeva in senso inverso si è rivelato fatale. Il povero ragazzo viveva insieme ai genitori a Castelmartini, nel comune di Larciano (Pistoia), ed era in forza alla formazione del G.S. Stabbia. Nella prossima stagione Orsani avrebbe dovuto indossare la maglia del G.S. Mastromarco, società con la quale avrebbe dovuto debuttare nel gennaio 2010, tra gli under 23, alla Vuelta Tachira in Venezuela.

Orsani è conosciuto anche nella Bergamasca perché nel 2007, con uno splendido assolo negli ultimi 15 chilometri, aveva conquistato il prestigioso 57° Gran Premio L'Eco di Bergamo. La classica per allievi si era decisa sul Colle dei Pasta con il toscano che si era involato solitario verso il traguardo. Il gruppo (a 35") era stato regolato da Zana. Primo bergamasco Belotti, quarto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA