Martedì 08 Dicembre 2009

Grosseto-AlbinoLeffe finisce 2-2
Grande rimonta nella ripresa

GROSSETO-ALBINOOLEFFE 2-2
RETI: 46' pt Pichlmann, 5' st Mora, 26' st Cellini, 29' st Bergamelli.
GROSSETO (4-4-2): Acerbis 6; Vitofrancesco 6 (34' st Turati), Freddi 5, Conteh 5, Mora 6,5; Job 6,5, Vitiello 6, Valeri 5,5, D'Alessandro 5 (38' st Crescenzi 6); Joelson (30' st Alfageme 5,5) Pichlmann 6. In panchina: Caparco, Melucci, Federici, Asante. All. Gustinetti.
ALBINOLEFFE (5-3-2): Branduani 5; Perico 6, Garlini 6, Luoni 6, Bergamelli 6,5, Piccinni 6 (1' st Cristiano 6); Laner 6,6, Previtali 6,5 (11' st Hetemaj 6), Passoni 6; Cellini 6,5, Ruopolo 5,5 (11' st Cia 6). In panchina Layeni, Foglio, Poloni, Grossi. All. Mondonico (squalificato, in panchina Bruniera)
ARBITRO: Candussio di Cervignano 6. 
NOTE: Spettatori 2.500 circa. Ammoniti Ruopolo, Piccinni, Garlini, Valeri, Mora e Acerbis. Angoli 3-3. Recupero 2'+3'.

L'AlbinoLeffe ha strappato un pareggio con i denti a Grosseto nel recupero della 14ª giornata del campionato di serie B. Sotto di 2-0 (una rete incassata da Branduani su un lungo traversone) e sull'orlo del baratro, i seriani hanno sfoderato una grande reazione nella ripresa segnando due gol in 3' con Cellini e Bergamelli.

La mossa decisiva è stata il ripristino del modulo 4-4-2 (5-3-2 in partenza) che ha ridato sicurezza e una manovra più incisiva ai bergamaschi. L'AlbinoLeffe è dunque cresciuto alla distanza, ma nel recupero avrebbe potuto incassare il gol del 3-2 in contropiede. A dimostrazione di come, comunque, i suoi equilibri siano sempre abbastanza fragili.

Il punto esterno consente all'AlbinoLeffe di abbandonare il terzultimo posto della classifica issandosi al quartultimo a quota 16. La lotta per la salvezza resta sempre molto dura.

CRONACA

AlbinoLeffe in campo a Grosseto per il recupero della 14ª giornata di campionato. Non 4-2-2 e nemmeno 4-5-1, i seriani si sono schierati con un abbottonato 5-3-2. Senza Sala e Serafini, i due centrali squalificati, Mondonico ha rinforzato il reparto arretrato - punto debole della squadra - inserendo anche Piccinni. In attacco c'è Ruopolo che ha recuperato dall'affaticamento. Nel Grosseto forfait di Carobbio, un ex.

PRIMO TEMPO
46' GOL
: cross da destra di Vitofrancesco, Pichlmann sfiora leggermente di testa e beffa Branduani nel primo dei 2' di recupero.

SECONDO TEMPO
1'
: entra Cristiano per Piccinni.
5' GOL: un traversone dalla trequarti sinistra di Mora si trasforma in una parabola imprendibile per Branduani ed è 2-0.
11': entrano Hetemaj e Cia per Previtali e Ruopolo, il modulo diventa il consueto 4-4-2.
18': annullato un gol a Joelson, dopo un'azione personale, per un fallo dello stesso attaccante.
26' GOOL: Cellini, favorito da un rimpallo, trafigge Acerbis con un preciso piatto destro da distanza ravvicinata.
29' GOOL: punizione dalla trequarti destra di Passoni, colpo di testa di Garlini e incornata decisiva di Bergamelli per l'incredibile 2-2.
33': Mora anticipa in angolo su Laner, l'AlbinoLeffe sfiora il 2-3.
34': l'AlbinoLeffe si salva a stento nella sua area.
45': 3' di recupero.
46': clamoroso palo di Alfagene in azione di contropiede.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata