Luca Manca, il pilota sardo
griffato Italcementi alla Dakar

Luca Manca, il pilota sardo griffato Italcementi alla Dakar

Luca Manca, il pilota di Motorally che ha appena ottenuto il secondo posto assoluto nel Rally dei Faraoni in Egitto, è pronto per una nuova sfida: dall’1° gennaio sarà impegnato nella 32ma edizione della Dakar, il famoso rally che dal 1979 è un appuntamento annuale irrinunciabile per gli appassionati di moto, auto e camion.

Così come per il Rally dei Faraoni, anche in questa nuova avventura Luca Manca sarà sostenuto da Italcementi che ha voluto affiancare il pilota sardo con il marchio Alipre®, il nuovo cemento sinonimo di innovazione e alta tecnologia. Il percorso della Dakar 2010, con partenza e ritorno a Buenos Aires, si snoda fra Argentina e Cile per un totale di circa 8.600 chilometri: i concorrenti si affronteranno in 14 tappe ripartite tra i due Paesi, percorrendo tratti duri e impegnativi con dune e deserto. Ma questo non spaventa il pilota Alipre®: «La mia fortuna è che la Sardegna ha un terreno molto simile a quello che ci vedrà impegnati in Sudamerica – spiega Luca Manca – quindi, al contrario di altri concorrenti, non ho dovuto stravolgere la mia normale routine per prepararmi al meglio».

Sono circa 160 gli avversari che Luca Manca dovrà fronteggiare nelle due settimane di gare, oltre a dover fare i conti con l’altitudine e il deserto. Ma le motivazioni del centauro sardo sono ambiziose e la sua determinazione sarà una carta in più da giocare in Sudamerica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA