Mercoledì 13 Gennaio 2010

Ventola rinuncia a Milan-Novara
per far sognare i suoi compagni

C’è Milan-Novara in Coppa Italia oggi pomeriggio a San Siro e una piccola città assapora l’evento. La squadra di serie C corona il sogno di giocare nella Scala del calcio, non accadeva dal 1971, ai tempi del grande Zaccarelli e del mitico Udovicich. Ora, dopo aver eliminato compagini del calibro di Parma e Siena, al Novara toccano Inzaghi e Ambrosini. Missione impossibile, la qualificazione, ma tutta la città fibrilla lo stesso per l’appuntamento: 7.000 tifosi sciameranno a Milano, 130 pullman e serpentoni di auto invaderanno l’autostrada.

Insomma, qualcosa di epocale, da «Io c’ero». Comunque vada. Un evento a cui ha però deciso di rinunciare l’ex atalantino Nicola Ventola, bomber dei novaresi. Polemica con l’allenatore Attilio Tesser? Macché, stando a quanto ha raccontato al quotidiano La Stampa, il vecchio Nick s’è tirato da parte per nobiltà d’animo: «Mister, io a San Siro ho già giocato. Scelga chi insegue questo sogno da una vita».

k.manenti

© riproduzione riservata