Lunedì 18 Gennaio 2010

Calcio, Eccellenza e Promozione
Risultati della giornata di recupero

Con una settimana d’anticipo sono tornate in campo le squadre delle serie minori, che hanno recuperato la giornata di campionato rinviata, a causa delle abbondanti nevicate, prima delle feste natalizie. Emozioni e spunti d’interesse non sono mancati. In Eccellenza il distacco delle bergamasche dalle due prime della classe (Seregno e Rudianese) continua ad aumentare: nel girone di ritorno sarà difficile, ma non impossibile, colmare lo svantaggio.

In Promozione, invece, è il momento del San Paolo d’Argon, autore di una strepitosa rimonta nell’ultimo periodo, che gli ha permesso di raggiungere la piazza d’onore. Il risultato sorprendente di giornata è arrivato da Mapello, dove i padroni di casa (36) sono stati sconfitti dalla sorprendente Trevigliese (27), grazie ad un gol ad inizio ripresa di Bianchi. Il distacco dei gialloblù dal Seregno (42) è aumentato, grazie al punticino (0-0) colto dai milanesi sul campo del Villa d’Almè (22). I ragazzi di Tarchini sono stati bravi a bloccare l’attacco ospite, conquistando un punto prezioso contro i più forti del girone. Sono tornate alla vittoria Voluntas Osio (25) e Ciserano (28), che hanno rispettivamente sconfitto in trasferta e in goleada la Cinisellese (12) e il fanalino Luciano Manara (11): un 3-5 e uno 0-4 incoraggianti per il futuro.

Nel girone C le migliori bergamasche sono andate incontro ad una battuta d’arresto. L’Aurora Seriate (31) non è andata oltre lo 0-0 contro il Castegnato (26), formazione di metà classifica che ha saputo imbrigliare Bonacina e compagni. Lo stesso risultato è stato raccolto, in trasferta, dalla Gandinese (30) contro la Dellese (26). E’ andata peggio alla Ghisalbese (29), battuta a domicilio dall’Orsa Corte Franca (2-1) ed ora ritornata nella mischia del centro classifica. Si complica la situazione dello Scanzorosciate (16) sconfitto con un pesante 4-0 interno nello scontro diretto contro la Grumellese (22): gli ospiti possono credere alla salvezza diretta. Sarnico (29) e Valcalepio (26) sono le uniche squadre del girone tornate da una trasferta fuori provincia con un invidiabile bottino. I lacustri hanno sconfitto il quotato Castiglione (30) per 2-1, avvicinandosi alle zone nobili della classifica, mentre il Vallecalepio (26) ha conquistato tre punti fondamentali in chiave salvezza contro il Chiari, rimontando lo svantaggio iniziale (3-1).

In Promozione il Curno (32) si è facilmente sbarazzato del fanalino Cusano (5-2) rimanendo però secondo in classifica, distante una sola lunghezza dal Biassono (33), che ha battuto la Pontirolese (21) con uno striminzito 1-0. Il Ponteranica (27) ha confermato di essere una squadra da zone alte della graduatoria, battendo il Cinisello (29), terzo della classe e avvicinandolo in classifica con un secco 2-0. Nel girone D il San Paolo d’Argon (28) continua a stupire. Masper e compagni hanno sconfitto il Concesio (26) con un brillante due a zero, sorpassandolo in classifica e insediandosi al secondo posto, a 5 punti dal Vallecamonica, vittorioso contro il fanalino Calcinatese (3-1). E’ terminata con un pareggio (1-1) la sfida per un posto playoff tra Stezzanese (24) e Arcene (26), mentre la sorpresa di giornata è arrivata da Mornico (25), dove l’Or Calvenzano (24) ha battuto sorprendentemente i padroni di casa (1-0).

Simone Masper

e.roncalli

© riproduzione riservata