Lunedì 25 Gennaio 2010

Calcio provinciale: il Curno
ha più chance di promozione

E’ già ora di dare uno sguardo alle classifiche dei campionati di Eccellenza e Promozione, per capire, dopo le prime giornate di ritorno, cosa possono aspettarsi i tifosi bergamaschi dalle loro squadre. Le chance più grosse di promozione diretta sono del Curno (35), che dopo una lunga rincorsa è finalmente riuscito a conquistare la vetta del girone C di Promozione; nel gruppo B la bergamasca più accreditata a contrastare la capolista Valcamonica (36) è senza ombra di dubbio il San Paolo d’Argon (31).

In Eccellenza il futuro delle squadre bergamasche di vertice sembra essere meno roseo. Solo il Mapello (39) nel girone B può puntare alla promozione diretta, dato che è riuscito a recuperare due punti in classifica alla capolista Seregno (43), che ha invece raccolto due pareggi nelle ultime due partite disputate. Nel girone C c’è poco da gioire per le altalenanti squadre orobiche: sembra impossibile raggiungere la Rudianese (41); a 9 punti troviamo il Sarnico, prima bergamasca del girone. Nel girone B il Mapello dunque continua a sperare, grazie alla vittoria conquistata nel derby di Osio Sotto per 1-0, grazie alla rete di bomber Pellegris.

Non ha deluso le attese la Trevigliese (28): i ragazzi di Allevi erano ben coscienti della forza della Giana (29) e il pareggio conquistato è un risultato prestigioso. Ha deluso invece il Ciserano (28), che dopo un ottimo inizio di campionato sembra avere smarrito la strada: la sconfitta contro il Nibionno (15) per 2-1 è un campanello d’allarme. Il Villa d’Almè (25) sta invece attraversando un momento magico: dopo il pareggio contro la capolista è arrivata una preziosa vittoria per 1-0 esterna ai danni del quotato Merate (29).

Nel gruppo C le bergamasche continuano a deludere. Le migliori del momento sono il Sarnico e il Valcalepio (29), entrambe in netta risalita in graduatoria. Gli uomini di Maffioletti hanno battuto con un gol di Bellina lo Scanzorosciate (16), che sprofonda sempre in più. Il risultato del Valcalepio è stato la sorpresa della giornata: la squadra di Rubagotti ha battuto 2-1 tra le proprie mura la quotata Aurora Seriate (31). Noioso e con poche occasioni da rete, soprattutto nella ripresa, è stato il derby tra Grumellese (23) e Ghisalbese (30), che conquistano così un punticino utile a far classifica.

In Promozione il Curno ha fatto suo il derby contro la Brembatese (18) grazie ad una rete di Ubizzoni: per la squadra di Ottolenghi un punto nelle ultime 4 partite. Continua a sorprendere la Pontirolese (24) che, classifica alla mano, può ambire addirittura ad un posto playoff, dopo il mediocre avvio d’inizio stagione: la vittoria per 2-1 contro il quotato Cinisello (29) è stato l’ultimo brillante risultato. Sono invece andati incontro ad una sconfitta il Lemine (15), 2-1 ad Arcore, e il Ponteranica (27) battuto e sorpassato in classifica dal Desio (30). Nel gruppo D il San Paolo d’Argon ha liquidato con un secco 3-0 la pratica Trealbe (16), coinvolto nella corsa alla salvezza.

Proprio la squadra di Treviolo fa da spartiacque della classifica: dai suoi 16 punti fino ai 10 del fanalino Calcinatese troviamo altre 4 squadre. E’ uscito da questa situazione, grazie a due vittorie consecutive in questo 2010, il Sovere (21) che ha sorprendentemente battuto con un largo 4-1 l’Oratorio Calvenzano (24). Respira la Vever (15), che è tornata alla vittoria nello spareggio contro il fanalino. Nulla da fare invece per l’Arcene (26), che è stato sconfitto al terzo minuto di recupero dalla capolista Vallecamonica. Simone Masper

k.manenti

© riproduzione riservata