Venerdì 29 Gennaio 2010

Calcio serie D: si riaccende
la lotta per la promozione

Una sconfitta e un pareggio della capolista Tritium (42) nelle ultime due partite e la lotta per la promozione diretta tra i professionisti è tornata viva e combattuta nel girone B di serie D.

La squadra di Trezzo d’Adda ha rallentato il passo con un punto in due partite, ma il prossimo turno di campionato potrebbe essergli favorevole. L’avversario di giornata sarà il Pizzighettone (27), stanziato a metà classifica e reduce da un buon pareggio contro la Colognese (0-0). I ragazzi di Vecchi partono avvantaggiati per due chiari motivi: il fattore campo e la voglia di riscatto.

La sconfitta interna contro l’AlzanoCene (31) e il pareggio a reti inviolate in quel di Olginate, pur avendo fermato la corsa della capolista, non sono ancora il sintomo di una crisi, data la caratura delle squadre incontrate: contro il Pizzighettone la Tritium dovrà scendere in campo con la sete di vittoria.

Ancora lontano 7 punti, ma stabilmente secondo in classifica, il Voghera (35). La squadra pavese riceverà la visita del Pontisola (23). Sarà un test probante per Zirafa e compagni, che servirà per capire il reale valore della squadra sanpietrina, in attesa del recupero del match contro la Sestese in programma mercoledì 10 febbraio alle 14.30.

L’AlzanoCene è al comando del gruppone che dai 31 punti della squadra seriana arriva fino ai 27 del Pizzighettone. Il match contro la Caratese (16) sulla carta non nasconde troppe insidie. La squadra di Piantoni sta seguendo un ruolino di marcia invidiabile, ma dovrà fare attenzione alla voglia di vittoria dell’avversaria, terzultima in classifica.

C’è un’altra bergamasca coinvolta nella lotta per un posto playoff, la Colognese (30). Gli uomini di Sgrò, reduci da una serie di pareggi, dovranno battere la Solbiatese (20), per tenere il ritmo delle avversarie e ridare continuità ai propri risultati. Il pronostico è dalla parte dei gialloverdi: gli ospiti cercheranno punti per staccarsi dalla zona playout.

Infine il Caravaggio (15) è atteso da un’altra difficile sfida. Per centrare la salvezza diretta serviranno punti non solo negli scontri diretti, ma anche contro squadre blasonate. Questo lo scenario del prossimo incontro degli uomini di Pozzi, che giocheranno in trasferta contro il Darfo (29).
Simone Masper

a.ceresoli

© riproduzione riservata