Domenica 31 Gennaio 2010

Comark si arrende a Forlì:
bergamaschi sonfitti 63-74

La Comark si è arresa a Forlì, seconda forza del campionato di serie A dilettanti. Quella dei romagnoli è stata una vittoria meritata visto che gli stessi hanno condotto nel punteggio dall’inizio al termine della sfida. Rammarico o consolazione (vedete un po’ voi) dei trevigliesi è di essere rimasti sempre in partita.

Il passivo finale di undici lunghezze è stato determinato negli ultimi frangenti. Forlì ha trovato in Poletti (25 punti) e Forray (21) frombolieri straordinari. Valore aggiunto, poi, una ferrea difesa: ad avallarlo i soli 63 punti subiti.

E la Comark? Al quintetto di coach Simone Morandi non si può certo rimproverare la mancanza dell’impegno agonistico. Troppo poco se di fronte ti ritrovi avversari di calibro qualitativo decisamente superiore. Sotto l’aspetto individuale il migliore, in casa Comark, è risultato Da Ros seguito da capitan Reati.

Altra serata negativa per il pur talentuoso De Min; note non positive anche per i lunghi Zanella e Degli Agosti. I parziali: prima frazione 11-17; seconda 26-29; terza 44-49; quarta 63-74.

Possibilità di recupero già domenica 7 febbraio dal momento che la formazione bergamasca si recherà a Montecatini per affrontare il modesto team locale, già superato nettamente nalla partita di andata al PalaFacchetti.

Il tabellino
Comark-Forlì: 63-74
Comark: Reati 12, De Min 2, Moruzzi 9, Minessi 9, Zanella 4, Da Ros 18, De Min 2, Dilani 4, Degli Agosti, Gibellini
Forlì: Poletti 25, Tommasini 11, Masciadri 2, Forray 21, Frassineti 8, Tassinari 2, Federico 5, Farioli, Villani, Ravaioli

A.Z.

r.clemente

© riproduzione riservata