Giovedì 04 Febbraio 2010

Palazzo Frizzoni premia Doni
per i 100 gol con l'Atalanta

L'Amministrazione comunale di Bergamo consegnerà una targa a Cristiano Doni per i 100 gol segnati con la maglia dell'Atalanta. La premiazione avverrà venerdì 5 febbraio alle 19,15 nella Sala Specchi di Palazzo Frizzoni. Interverranno il sindaco di Bergamo Franco Tentorio e il presidente del Consiglio comunale Guglielmo Redondi.

Doni, che ha saltato l'ultima partita contro la Sampdoria per squalifica, va per i 37 anni, è al suo nono campionato con il team bergamasco, ma resta sempre un punto fondamentale dell'Atalanta per la sua classe e la sua inventiva. Senza di lui in forma sarà difficile sperare nella salvezza perché non c'è nessuno nella squadra nerazzurra in grado di garantire la stessa luce nella manovra offensiva. 

Cristiano era fermo a quota 98 gol con l'Atalanta dal maggio scorso, quando rifilò una doppietta - infruttuosa - all'Inter a San Siro. Poi tutto un girone d'andata senza gol, con tanti problemi fisici e qualche esclusione di troppo a causa delle decisioni di Antonio Conte. Poi, di colpo, il risveglio lo scorso gennaio. Doni sblocca subito il risultato in casa contro la Lazio, di testa. E sono 99. Passa una manciata di minuti ed ecco il traguardo dei 100 gol, con un destro al volo che non lascia scampo a Muslera.

Primi due gol personali nel campionato 2009/2010 e prima vittoria della gestione di mister Mutti. Ora si spera che la serie si allunghi perché c'è da rincorrere una difficile salvezza.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata