Martedì 16 Marzo 2010

Atalanta: 3 giornate a Doni
Una a Capelli e Tiribocchi

Per Cristiano Doni, il capitano dell'Atalanta, arrivano tre giornate di squalifica e un'ammenda di 10 mila euro. Lo ha deciso il giudice sportivo Gianpaolo Tosel che ha esaminato le gare disputate nell'ultimo week-end e valide per la nona giornata di ritorno.

Il fantasista nerazzurro, numero 72 dell'Atalanta, domenica era stato nel corso del match giocato e perso 1-0 a Parma. Le tre giornate sono state motivate dalle «proteste nei confronti degli ufficiali di gara; sanzione aggravata perchè capitano della squadra; già diffidato (dodicesima sanzione); per avere, al 26° del secondo tempo, all'atto dell'ammonizione, rivolto all'arbitro un pesante insulto, rivolgendogli inoltre, all'uscita dal terreno di giuoco, un ironico applauso».

Una sanzione pesante dunque, ma non certo inattesa, che mette l'allenatore Lino Mutti in ulteriori grandi difficoltà, visto che col Livorno mancheranno anche Tiribocchi e Capelli che erano diffidati e sono stati ammoniti durante il match di Parma. Anche per loro il giudice sportivo ha disposto una giornata di squalifica.

r.clemente

© riproduzione riservata