Venerdì 02 Aprile 2010

AlbinoLeffe a Lecce: col Gallipoli
contro la sindrome del pareggio

Stasera a Lecce contro il Gallipoli (alle 19, diretta su Sky Calcio 12, canale 262) l'AlbinoLeffe deve cercare uno scatto da tre punti. Con i pareggi non ci salviamo, ha detto in sintesi mister Mondonico. La classifica conferma: i punti venuti con i pari con Ascoli, Sassuolo e Brescia hanno fatto scendere l'AlbinoLeffe al 15° posto, a +4 dai playout e con 7 squadre alle spalle.

Prima delle ultime partite (e dopo il ko casalingo con la Triestina) i seriani erano al 13° posto, a +4 dai playout e con 8 squadre alle spalle. Non perdere ad Ascoli e con due aspiranti alla serie A è servito a congelare lo status quo, non a fare un passo in più.

Ma più dell'ovvia osservazione è il trend delle concorrenti a spingere l'AlbinoLeffe all'assalto: i 9 punti seriani nelle ultime 7 gare sarebbero bottino sufficiente non fosse per i 17 punti del Cittadella, i 14 del Piacenza, i 13 del Crotone, i 12 della Triestina, persino i 10 del Padova.

Lecce è l'occasione per farlo: il Gallipoli ha chiuso l'andata 12° con 28 punti persino davanti al Torino (e a +2 sull'AlbinoLeffe) e lì è rimasto fino al 2-1 al Sassuolo del 13 febbraio. Poi il blackout: 4 punti e 5 ko nelle ultime 7 partite, 9 punti nel ritorno, una sola vittoria (2-1 alla Triestina, dieci giorni fa) e 4 sconfitte in 6 gare casalinghe.

Mondonico ha problemi con l'infermeria: a Sala, Pelizzoli, Bernardini, Bombardini e Cioffi ha aggiunto in extremis Luoni (a casa dolorante al ginocchio destro); Perico e Ruopolo sono stati recuperati sul filo di lana. Entrambi dovrebbero essere in campo dal 1' nel probabile 3-4-1-2.

Le probabili formazioni
GALLIPOLI (3-5-2): 1 Sciarrone; 22 Abbate, 77 Grandoni, 3 Pallante; 2 Daino, 8 Mancini, 4 Pederzoli, 5 Viana, 25 Scaglia; 7 Di Carmine, 10 Artistico. In panchina: 12 Koprivec, 19 Sosa, 33 Tagliani, 16 Filkor, 23 Lazzari, 11 Mounard, 21 Paez. All. E. Rossi.
ALBINOLEFFE (3-4-1-2): 82 Layeni; 19 Bergamelli, 74 Passoni, 77 Piccinni; 24 Perico, 6 Previtali, 58 Hetemaj, 18 Cristiano; 21 Laner; 9 Cellini, 28 Ruopolo. In panchina: 1 Offredi, 14 Garlini, 55 Maino, 5 Foglio, 4 Geroni, 7 Cia, 32 Torri. All. Mondonico.
ARBITRO: Candussio di Cervignano (Fittante, Bianchi; IV Cisaria)

r.clemente

© riproduzione riservata