Domenica 25 Aprile 2010

«Gimondi»: Bertuola e Lancioni
vincitori della 15esima edizione

Alessandro Bertuola e Barbara Lancioni sono i vincitori della 15ma Felice Gimondi, svoltasi oggi a Bergamo in una splendida giornata di sole primaverile. Dopo tanti piazzamenti, finalmente è arrivata una vittoria importante per Alessandro Bertuola, portacolori del team Mg.k Vis-Lgl-Look Asd. Decisiva l'ultima discesa del percorso di 162,1 km che gli ha permesso di guadagnare 40 secondi di vantaggio sui diretti inseguitori, fondamentali per tagliare il traguardo per primo con il tempo di 4:38:08 (media: 34,969 km/h).

Con lui sul podio Antonio Corradini (Viner Factory Team Asd) secondo in 4:39:25, seguito a ruota da Alfonso Falzarano del Team Park Pre Guru Selle Italia (4:39:27). In campo femminile, Barbara Lancioni (Sintesi Vittoria Copparo) bissa il successo dello scorso anno conducendo una gara in solitaria, unica avversaria l'alta umidità. Per lei il gradino più alto del podio grazie al tempo di 4:59:17 (media: 32,498 km/h).

La piazza d'onore spetta ad una grande amica della Felice Gimondi, Monica Bandini (Tubozeta – Mg.k Vis – Somec) che ha concluso in 5:10:28. Il terzo posto con 5:30:41 va ad una raggiante ed incredula Claudia Avanzi (G.S. Pedale Bagnolese), mai stata così vicino a queste due grandi campionesse.

Per quanto concerne il percorso medio (128,8 km), Cesana, Giussani e Camozzi si sono resi protagonisti di una fuga a tre. Giunti a ranghi compatti all'ultimo chilometro, hanno dato vita ad una volata anticipata vinta da Mauro Cesana (Team Carimate Kuota Asd) in 3:32:28 (media: 36,373 km/h). Secondo posto per il compagna di squadra Niki Giussani con il tempo di 3:32:35, terzo per Antonio Camozzi del team Asd Pianeta Bici Cèrvelo (3:32:36).

Claudia Gentili (Sintesi Vittoria Copparo) mette un altro sigillo ad una stagione già plupremiata, conquistando la sua prima vittoria alla granfondo bergamasca con il tempo di 3:42:19 (media: 34,761 km/h). Roberta Moschen (Tubozeta – Mg.k Vis – Somec) si conferma atleta di valore in grado di cogliere podi importanti: è seconda con il tempo di 3:46:35. Terzo posto, infine, per Carolina Rossi (G.S. Brember Valley) che scaccia i fantasmi di un recente incidente terminando la gara in 4:07:05.

La lotta per il podio del percorso corto (89,4 km), con tanto di gruppetto di fuggitivi raggiunti nel finale, si è conclusa con la vittoria in volata all'ultima curva di Andrea Vassalli (Asd Orobie Cup Mtb) con il tempo di 2:25:11.6 (media: 36,946 km/h). Dietro di lui Enrico Biganzoli del Team Carimate Kuota Asd (2:25:11.7) e Giovanni Spatti (Team Cicli Bettoni) in 2:25:12. Tra le donne, gara in tutta tranquillità per Luisa Palagi (Asd Rusty Bike) che festeggia così la sua quinta vittoria in cinque partecipazioni (2:39:34, media: 33,616 km/h). Alle sue spalle Manuela Sonzogni (Dt Bike Piazzatorre) in 2:41:15 e Monica Bonfanti del team G.S. Massì Supermercati (2:41:18).

k.manenti

© riproduzione riservata