Sabato 02 Ottobre 2010

Serie D, match di vertice a Ponte
Marco Sgrò sprona l'AlzanoCene

Pontisola (7) – Colognese (10) e Alzano Cene (1) – Sterilgarda Castiglione (5). Come menù non è niente male: un derby tra la prima della classe e una delle immediate inseguitrici e l'esordio sulla panchina seriana del nuovo mister Marco Sgrò, ex Colognese. Nel gruppo B di Serie D gli occhi di tutti gli appassionati saranno puntati sul Matteo Legler di Ponte San Pietro, dove si confronteranno le migliori realtà del momento del calcio bergamasco.

I padroni di casa sono chiamati al riscatto dopo la clamorosa rimonta subita contro il Legnago (4-3). Gli uomini di Cesana scenderanno sicuramente in campo con la carica giusta, consapevoli che quello che è successo la scorsa settimana non si può più ripetere. Le acque in casa Colognese sono sicuramente meno agitate. La capolista sta stupendo tutti.

Gli uomini di Magoni sono meritatamente in testa al campionato, offrendo un ottimo calcio. Senza lo squalificato Stucchi, i gialloverdi saranno di scena a Ponte San Pietro per cercare la vetta solitaria: un pareggio non sarebbe sicuramente un risultato da buttare. Ben altro è lo stato d'animo dell'AlzanoCene. Dopo i proclami estivi, la società seriana si trova ora sul fondo della classifica. In settimana mister Imberti si è dimesso, sorprendendo le massime cariche societarie, che sono state costrette a cercare un nuovo allenatore.

La scelta è ricaduta su Marco Sgrò, che l'anno scorso sedeva sulla panchina della Colognese. All'ex giocatore atalantino è stato chiesto di rilanciare la squadra, puntando su giovani promesse bisognose di una giusta carica emotiva. La prima occasione per centrare la vittoria è la sfida casalinga contro lo Sterilgarda Castiglione, formazione mantovana piazzata a metà classifica.
Simone Masper

t.mirabile

© riproduzione riservata