Martedì 16 Novembre 2010

Magliette dell'Atalanta ai neonati
La distribuzione dal 1° dicembre

Inizierà il 1° dicembre la distribuzione delle magliette dell'Atalanta ai neonati venuti alla luce nella provincia di Bergamo dopo il 13 luglio, giorno in cui è scattata l'iniziativa voluta dal presidente Percassi per avvicinare le famiglie al calcio.

Fino alle 15 di martedì 16 novembre sono 420 i neonati che riceveranno la maglietta nerazzurra: sono 187 femmine e 233 maschi. Curiosità: le prime sei iscrizioni sono state relative a bambine, i maschi hanno recuperato però nel dato complessivo.

Chi è nato prima si deve registrare sul sito Atalanta (www.atalanta.it) all'anagrafe nerazzurra e sempre dal 1° dicembre potrà ritirare la maglietta alla biglietteria dello stadio (l'orario ed i giorni verranno comunicati in prossimità della data, anche se verosimilmente sarà mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3  con orari «agevoli» per tutti). Chi nasce dal 1° dicembre riceverà la maglietta al momento della dimissione dall'ospedale.

Ci sono state iscrizioni da tutta la Bergamasca. ma anche da Piemonte, Lombardia, Sicilia, Liguria, Puglia, Emilia Romagna, Veneto, Sardegna e Umbria. E, dall'estero, da Norvegia, Belgio, Germania, Francia, Inghilterra, Stati Uniti, Cina e Spagna.

Numerosissimi genitori atalantini hanno iscritto i propri pargoli, ma emerge anche che l'iniziativa piace molto anche chi è di fede calcistica diversa da quella atalantina, perché viene vista come un modo intelligente per avvicinare le famiglie al calcio, allo stadio, nello specifico al mondo Atalanta.

L'iniziativa è riservata ai nati dal 13 luglio 2010 in avanti, ma ci sono iscritti anche nei mesi precedenti. Addirittura c'è chi ha iscritto il proprio bimbo nato negli anni precedenti il 2010 perché trova l'iniziativa interessante e ne vuole comunque fare parte anche se ovviamente non riceverà la maglietta che è stata realizzata appositamente per i neonati (potrà essere indossata più o meno fino a otto-nove mesi di vita, dipende anche dalla costituzione dei bimbi).

Le magliette sono in produzione, gli ospedali inizieranno a riceverle dalla prossima settimana. Il «Progetto Neonati Atalantini» (se ne parlerà anche mercoledì 17 novembre alle 8,20 in «Colazione su Radio Alta» con Teo Mangione) non si limita alla consegna ai neonati della maglietta dell'Atalanta: in fase di presentazione (non è stata ancora fissata la data) verranno illustrate altre iniziative sempre dedicate ai più piccoli.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata