Domenica 28 Novembre 2010

Per la Comark sconfitta pesante
A Torino con Moncalieri 82-67

Disco completamente rosso per la Comark a Torino, sconfitta da Moncalieri con uno scarto di 15 lunghezze (82-67). Il passivo, però, aveva toccato anche i 26 punti, trascorsi cento secondi dal rientro degli spogliatoi.

Bastano queste poche cifre per fotografare una prestazione inequivocabilmente negativa. Altri numeri per avallare ciò che si è evidenziato ricorrendo ai parziali: 22-14 nella frazione iniziale; 48-28 nella seconda; 68-49 nella terza. Insomma Comark sempre costretta a rincorrere senza avvicinarsi in maniera decorosa.

Difficile, quanto meno a caldo, motivare il Ko piemontese dopo che capitan Reati e compagni erano reduci da prove più che buone. Moncalieri ha messo in ginocchio gli avversari sia in difesa sia in fase risolutiva. Migliore in campo il bergamasco Masper che, in barba alle sue trentasette primavere, ha totalizzato 26 punti (di cui un paio di bombe su quattro tentativi) e catturato 6 rimbalzi.

Tornando alla Comark, dal grigiore generale è il caso di salvare il citato Reati e Marino. Deludenti entrambi i pivot Borra e Zanella i quali hanno realizzato in due 8 punti impossessandosi di soli 3 rimbalzi.

Una domenica, quindi, da un lato da dimenticare in fretta dall'altro da analizzare in maniera spigolosa alla ripresa degli allenamenti settimanali. Domenica 5 dicembre, infatti, arriveranno al PalaFacchetti di Treviglio i cugini bresciani che dall' avvio del campionato navigano nella classifica che  conta.

Moncalieri-Comark 82-67
Moncalieri: Giusto 4, Maggiotto 12, Tassinari 15, Boella 2, Gaetani, Parente 5, Giadini 12, Masper 26, Conti 6, Mazza.
Comark: Vitale 12, De Min 6, Borra 2, Reati 16, Marino 15, Zanella 6, Gotti 2, Marulli, Milani 5, Planezio 3

Arturo Zambaldo

 

r.clemente

© riproduzione riservata