Domenica 19 Dicembre 2010

Comark, stop al supplementare
Niente aggancio alla capolista Trento

Niente aggancio della Comark alla capolista Trento. Il blitz del team ospite è stato portato a termine dopo un supplementare e dopo le quattro frazioni precedenti all' insegna di un permanente equilibrio. Al di là dello spessore di Trento i trevigliesi non hanno offerto una delle migliori prestazioni. La premiata ditta Reati-Marino-De Min pur dando il loro abituale apporto non ha avuto un adeguato contributo da parte di alcuni compagni.

Nel primo quarto (19-18) la Comark ha retto bene il confronto grazie ad un sorprendente Borra in grado di realizzare 9 punti e catturare 3 rimbalzi. Pressocè punto a punto anche il tempo che ha preceduto l' intervello (34-35). Medesimo copione al rientro dal risposo (56-57) e alla fine dei tempi regolamentari (81-81). Nel supplementare è salita quasi subito in cattedra Trento che ha piazzato un +6 (83-89) dopo un paio di minuti. La successiva reazione del team di coach Simone Lottici non è servita a mettere in difficoltà i trentini che, a loro volta, sono tornati a condurre le danze.

Sugli scudi in casa Trento Benevelli (miglior cecchino della giornata) nonostante fosse stato condizionato dai falli. Buono l' ex play Ferrarese specie nella seconda parte della gara. Comark che è stata sostenuta in maniera invidiabile per l' intera durata del match dai supporter. Adesso pausa per le festività natalizie: la squadra del presidente Piervincenzo Mazza riprenderà il giorno dell' Epifania con la trasferta di Osimo.

Arturo Zambaldo

Comark-Trento 88-95 dts
Comark: Marulli 3, Planezio 2, De Min 16, Marino 15, Milani 4, Reati 20, Vitale 10, Borra 11, Zanella 7, Gotti. All. Lottici
Trento: Benevelli 26, Ferrarese 14, Gandini 13, Fiorito 7, Giroli, Sganghero 8, Natali 12, Conte 15,Tobaldi, Pedretti. All. Buscaglia

e.roncalli

© riproduzione riservata