Venerdì 28 Gennaio 2011

Atalanta, Novara e Siena:
la Serie B riparte da «zero»

In tre per due posti, ma dopo oltre un girone è come se per la promozione si ripartisse da zero. Dopo 23 partite Atalanta, Novara e Siena con 44 punti partono alla pari nella volata ai due posti che valgono la serie A diretta.

Chi resta fuori con ogni probabilità dovrà fare i playoff. Un trio in testa dopo più di un girone è una rarità e testimonia il grande equilibrio nei piani alti della cadetteria. E il terzetto regge a braccetto da due giornate e ha fatto il vuoto alle sue spalle.

Il Varese, quarto a meno cinque, è invece più staccato, per non parlare delle altre. Che la serie B sia dominata dall'equilibrio è risaputo, ma mai era capitato di trovare tre squadre in testa dopo 23 giornate negli sedici campionati precedenti da quando la vittoria vale tre punti. Solo in due casi a questo punto del campionato c'era una coppia in testa: Lecce e Sassuolo l'anno scorso, Cesena e Verona nel 95-96.

Il dato confortante è che in questo periodo 37 squadre su 48 che occupavano i primi tre posti della classifica dopo 23 giornate hanno poi ottenuto la promozione, quindi con una percentuale altissima. E solo in tre casi la capolista è poi crollata, fallendo l'obiettivo finale: il Sassuolo l'anno scorso, il Mantova nel 2005-06 e il Cesena nel 95-96.

Tutti i dettagli e le curiosità su L'Eco di Bergamo del 28 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata