Sabato 05 Febbraio 2011

Dilettanti: Mapello-Villa d'Almè
è il match clou in Eccellenza

Già ben delineato il girone C d'Eccellenza, con l'Aurora Seriate (51) sempre più padrona del campionato, l'attenzione degli appassionati sarà rivolta alla lotta al vertice del B. Sarà una giornata campale per la capolista Mapello (45).

Gli uomini di Astolfi, miglior attacco del girone, attendono la visita del Villa d'Almè (33), miglior difesa e terza forza del campionato. Con una vittoria Pellegris e compagni guadagnerebbero altri punti di vantaggio proprio sui giallorossi, che direbbero così addio a qualsiasi sogno di promozione diretta.

In caso di vittoria ospite la situazione si riaprirebbe, soprattutto per la seconda della classe, il Caravaggio (35), impegnato a Curno (20), contro una squadra alla ricerca di punti salvezza. La Voluntas Osio (31) ha la possibilità di insediarsi al quarto posto: la trasferta di Seveso contro la Base 96 (28) non è tra le più facili, anzi può essere considerato un vero spareggio per i playoff.

Alle spalle delle prime tre è infatti piena bagarre, con 5 squadre in tre punti: la zona spareggi fa gola a tutti e oltre alla squadra di Bolis, Bergamo calcistica è rappresentata anche dalla Trevigliese (28), che attende la visita del Crema (27).

Nel girone C il big match di giornata sarà il derby Grumellese (17)- Vallecalepio (25): i padroni di casa sono alla ricerca di tre punti che mancano ormai da un girone intero, mentre gli ospiti non riescono a dare continuità alle loro prestazioni, rimanendo comunque piazzati al di sopra della zona pericolosa.

La capolista Aurora Seriate andrà a far visita al Rigamonti Nuvolera (20), formazione bresciana in piena corsa per la salvezza: scommettere una vittoria locale sembra davvero un azzardo. La seconda della classe, il Sarnico (37), distanziato di ben 14 punti, attende la visita del Real Mornico (17), in un derby testacoda.

In Promozione la sinfonia non cambia. Il girone D, il più interessante, vivrà la sua ennesima giornata ricca di emozioni e novità. Le squadre del momento, Corte Romanese (31) e Sovere (31) potrebbero confermarsi tali e magari riuscire a raggiungere la vetta del campionato.

Il Caprino (33) ha infatti rallentato nelle ultime gare, nonostante la vittoria raggiunta solo nel finale con il Paladina (1-0) dello scorso turno. I bassaioli sfideranno lo stesso Paladina (26), reduce da tre sconfitte consecutive, tra le mura amiche con i favori del pronostico; meno impegnativa la partita del Sovere, che attende il fanalino Lemine (11), ancora alla ricerca della prima vittoria sotto la gestione Pasciullo.

Con la capolista impegnata a Gussago (23), in una trasferta che nasconde insidie, la seconda della classe, lo Scanzorosciate (32), sarà attesa da una sfida verità. Gli uomini di Ferraris andranno a Stezzano a sfidare i rossoblù padroni di casa (27): una vittoria ospite darebbe un importante segnale al campionato.

Nel girone C prosegue la sfida per la vetta tra Arcene (47), impegnato a Concorrezzo (22), e Nuova Pro Sesto (45), in campo a Cesano Maderno (13). Il match più interessante sarà invece il derby tra Dalmine Futura (22) e Pontirolese (21), con gli ospiti che non vincono da più di tre mesi.

Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata