Sabato 19 Marzo 2011

Doni, 100 gol in campionato
con l'Atalanta. Dedica al papà

Cristiano Doni, con la doppietta rifilata su rigore al Piacenza, ha festeggiato 100 gol con l'Atalanta in campionato. Ecco il suo commento: «Sì, sono 100, e la dedica (scritta anche sulla t-shirt bianca sotto la maglia nerazzurra, ndr) è per mio padre, non tanto perché è la festa del papa, ma perché ha avuto problemi di salute e proprio oggi è uscito dall'ospedale».

Il fantasista nerazzurro, che ha polemizzato con chi lo dipinge sempre come rissoso («Mi hanno dato soltanto un'ammonizione per proteste quest'anno»), è naturalmente felice anche per la prestazione della squadra: «È un passo importante nel nostro cammino verso la serie A. Avevamo preparato bene la partita, anche se per sbloccare il risultato e raddoppiare abbiamo sfruttato errori del Piacenza».

Doni, a quota 9 reti stagionali in campionato (il suo primato sono i 16 gol in A nel 2001/'02), lo stesso numero di Tiribocchi, ha concluso così: «Possiamo fare ancora meglio, però va bene così, anche perché abbiamo dovuto esprimerci ancora una volta su un campo nel quale si fa molta fatica a giocare, lo diciamo da tempo e sono costretto a ripetermi».   

m.sanfilippo

© riproduzione riservata