Giro, Pinotti cede la maglia
Ora in rosa c'è Cavendish

Con il secondo posto alle spalle del vincitore Petacchi il britannico Mark Cavendish (Htc) diventa la nuova maglia rosa del Giro d'Italia togliendola al compagno di squadra, il bergamasco, Marco Pinotti.

Giro, Pinotti cede la maglia Ora in rosa c'è Cavendish

Con il secondo posto alle spalle del vincitore Petacchi il britannico Mark Cavendish (Htc) diventa la nuova maglia rosa del Giro d'Italia togliendola al compagno di squadra, il bergamasco, Marco Pinotti.


È questo l'ordine d'arrivo della seconda e più lunga tappa del 94esimo Giro d'Italia, la Alba-Parma di 244 chilometri:
1. Alessandro Petacchi         (Ita-Lampre)    in 5h45'40"
                      alla media di 42,352 Km/h
2. Mark Cavendish (Gbr-Htc) s.t.
3. Manuel Belletti (Ita-Colnago) s.t.
4. Roberto Ferrari (Ita) s.t.
5. Borut Bozic (Slo) s.t.
6. Davide Appollonio (Ita) s.t.
7. Tyler Farrar (Usa) s.t.
8. Robert McEwen (Aus) s.t.
9. Wouter Weylandt (Bel) s.t.
10. Matteo Montaguti (Ita) s.t.
12. Fabio Taborre (Ita) s.t.
13. Fabio Sabatini (Ita) s.t.
16. Francesco Chicchi (Ita) s.t.
17. Michele Scarponi (Ita) s.t.
20. Oscar Gatto (Ita) s.t.
25. Vincenzo Nibali (Ita) s.t.
29. Alberto Contador (Esp) s.t.
32. Stefano Garzelli (Ita) s.t.

Lunedì la terza tappa raggiungerà la Liguria, con partenza da Reggio Emilia e arrivo a Rapallo dopo 173 km. La frazione, anche questa adatta ai velocisti, è divisa in tre parti: i primi 120 km pianeggianti o in leggera salita, l'attraversamento dell'Appennino con il gpm di 3/a categoria del Passo del Bocco a 957 metri con discesa fino a Chiavari e ultimi 13 km di costa fino a Rapallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA