Giovedì 26 Maggio 2011

Dalla California in bicicletta
sognando il Giro e la Val Taleggio

Su chi vincerà il Giro non hanno il minimo dubbio. «Contador! E chi se non lui?» ma per vederlo in azione e, soprattutto per respirare quell'aria «sparkling» che sa regalare la Corsa Rosa non hanno esitato a mollare «baracca e burattini», attraversare l'Oceano e approdare a Petosino, all'hotel Quarti dove il titolare Rolando e il cuoco Claudio, da qualche giorno si stanno facendo in quattro per loro.

Direttamente dalla California, e più precisamente da San Diego, ladies and gentlemen, ecco a voi Vittorio Comana e Oge Darrell, ospiti a stelle e strisce di una Bergamo che attende la Carovana. A dire il vero per Comana, 77 anni portati come un sessantenne, questa puntatina è una specie di visita parenti, dal momento che i suoi famigliari risiedono tra la nostra città e Milano mentre per Oge, 60 anni marine in pensione, la trasferta italica ha il sapore di un vero e proprio viaggio «leisure» di qualche settimana.

«Abbiamo cominciato a programmare questa trasferta lo scorso inverno - racconta Vittorio, nato a Bergamo ma emigrato a 17 anni in Africa e poi sbarcato in America - con l'idea di unire l'utile al dilettevole». Vittorio, che di bici se ne intende, dal momento che dopo aver fatto l'elettrauto in Zambia aveva impiantato un negozio proprio di biciclette a La Mesa (il quartiere di San Diego dove vive) sfoggia una fantastica Cannondale.

Leggi di più su L'Eco di giovedì 26 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata