Lunedì 11 Luglio 2011

Olimpia Agnelli, obiettivo A2
Rientra anche Matteo Daolio

L'unica incognita vera è quella del nome con il quale l'Olimpia Agnelli affronterà la prossima stagione di serie B1 maschile. Si stanno infatti ancora valutando le disponibilità dei vari sponsor e il nome potrebbe essere ufficializzato nella conferenza stampa che si terrà martedì mattina alle 11 nella sede dello One Hotel di Dalmine. Oppure il nome definitivo potrebbe essere svelato proprio alla vigilia del prossimo campionato.

Per il resto i dirigenti bergamaschi hanno portato a Bergamo tutte quelle prime scelte che erano sul taccuino del presidente Angelo Agnelli e del general manager Paolo Perego.

Dopo due stagioni in cui l'Olimpia Agnelli si era persa nell'anonimato del centro classifica, l'obiettivo era quello di allestire un organico in grado di tornare a battersi per la promozione in serie A2. Servivano almeno un giocatore per ogni ruolo e infatti cinque sono le novità annunciate nella squadra che verrà ancora una volta affidata alla coppia Luciano Cominetti-Gigi Carrara.

Tra i ritorni eccellenti quello di Matteo Daolio, nelle ultime due stagioni alla Che Banca Milano (prima in B1 e poi in A2), perché con lo schiacciatore opposto in organico, l'Olimpia ha sempre recitato un ruolo da protagonista in B1.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo dell'11 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata