Domenica 24 Luglio 2011

Messi sconfitto in Inghilterra
Gentile: «Verdetto scandaloso»

Dopo la resa contro Rhodes di Sheffield l'anno scorso, nell'assalto al titolo europeo, il pugile bergamasco Luca Messi ha accusato una nuova sconfitta in Inghilterra, a Bury (Manchester), ma in questo caso il verdetto favorevole a Randell sembrerebbe scandaloso.

Quando l'arbitro Michael Alexander ha letto il cartellino, Messi 57 punti, Randell 59, nell'angolo bergamasco è scoppiata l'indignazione. «Un furto clamoroso, l'organizzatore Ricky Hatton ha detto che è stata una vergogna. E che Luca avrà la meritatissima rivincita». È il commento di Omar Gentile che ha sottolineato come Luca Messi abbia vinto nettamente tutte le riprese.

Comunque, lunedì sera 25 luglio, alle 22 su Sportitalia, il match verrà trasmesso in replica, così chi vorrà potrà farsi l'idea di come sia andato realmente. Dopo un anno a bordo ring, Messi cercava il rilancio anche per convincere la Federazione italiana a uscire dall'impasse sulla questione della licenza, revocata anni fa e invece concessa a Luca dalla Federazione francese.

Ora questo ennesimo ko. Ma Messi non sembra avere nessuna intenzione di mollare.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata