Sabato 01 Ottobre 2011

Pescara-AlbinoLeffe finisce 5-3
Tardiva la reazione dei seriani

PESCARA-ALBINOLEFFE 5-3
RETI
: 7' aut. Previtali, 27' pt Sansovini, 43' pt Insigne, 44' pt Gessa, 5' st Immobile, 23' st Cristiano, 38' st rig. Cocco, 42' st Girasole.
PESCARA (4-3-3): Anania 7 (1' st Pinsoglio 6); Zanon 6,5, Bacchetti 6,5, Brosco 6, Petterini 6 (24' pt Balzano 6); Gessa 7, Togni 6, Cascione 6; Sansovini 7 (20' st Soddimo 6), Immobile 7, Insigne 7. In panchina: Nicco, Kone, Giacomelli,  Maniero. All. Zeman.
ALBINOLEFFE (4-3-2-1): Offredi 5,5; D'Aiello 5, Piccinni 5, Bergamelli 5 (32' st Daffara sv), Regonesi 5; Laner 5, Previtali 5, Hetemaj 5 (1' st Foglio 5,5); Cisse 6 (11' st Cristiano 6,5), Girasole 5,5; Cocco 5. In panchina: Chimini, Malomo, Pacilli, Torri. All. Fortunato.
Arbitro: Baratta di Salerno (Bernardoni, Ranghetti; IV De Benedictis).
Note: spettatori 8.500 circa. Ammoniti Hetemaj, Gessa, D'Aiello, Insigne, Cristiano, Togni e Bergamelli. Angoli 9-3 per l'AlbinoLeffe. Recupero 2'+3'.

Era stata presentata come partita da pallottoliere e così è stato. Il Pescara di Zeman ha superato in casa per 5-3 l'AlbinoLeffe che ha avuto una reazione soltanto sul 5-0, per cui si tratta di una sconfitta, la terza consecutiva, senza attenuanti.

Mister Fortunato alla vigilia aveva sottolineato come le sfide contro le squadre di Zeman non si possano considerare concluse nemmeno sul risultato di 3-0. Non immaginava che il suo AlbinoLeffe sarebbe finito addirittura sotto di cinque reti prima di tentare una rimonta che si è rivelata impossibile.

Per inquadrare il match è sufficiente dire che nel primo tempo il Pescara ha creato sette limpide palle-gol e ne ha trasformate quattro, l'AlbinoLeffe ne ha costruite tre senza concretizzarne nessuna. Nella ripresa, alla prima chance il team abruzzese ha centrato la cinquina e per i seriani è stata notte fonda.

Naturalmente sotto accusa la difesa, l'AlbinoLeffe è diventata la squadra più perforata della serie B con 17 gol al passivo in 7 giornate (primato negativo condiviso con l'Empoli), ma anche l'azione dei centrocampisti in fase di filtro è stata praticamente inesistente. E dire che le caratteristiche del gioco del Pescara erano ben note.

A rendere meno amara la batosta sono state le reti di Cristiano (l'unico a essersi meritato la sufficienza piena) al 23' st, di Cocco su rigore al 38' st e di Girasole al 42', ma la realtà è quella di una squadra che ha accusato la terza battuta d'arresto di fila e deve necessariamente acquisire maggiore solidità per navigare nelle acque tranquille del centroclassifica.

CRONACA
AlbinoLeffe di scena in trasferta contro il Pescara di Zeman nella 7ª giornata di campionato di serie B. Tra i seriani ci sono due variazioni rispetto all'undici titolare ipotizzato alla vigila: Piccinni e non Malomo in difesa, Girasole e non Foglio in supporto a Cocco. Alle spalle dell'unica punta c'è anche Cisse, mentre in porta Offredi sostituisce lo squalificato Tomasig.

PRIMO TEMPO
2'
: tentativo di Insigne da sinistra, parata di Offredi.
5': traversone da sinistra di Girasole, deviazione imprecisa di Cisse che era solo davanti al portiere avversario.
7' GOL: cross da sinistra di Petterini, deviazione di testa di Previtali e la palla s'infila beffardamente nella rete dell'AlbinoLeffe, alla destra di Offredi.
11': Sansovini si libera bene in area e conclude violentemente, per fortuna dell'AlbinoLeffe la mira è sbagliata.
13': ammonito Hetemaj.
16': ammonito Gessa.
18': traversone da destra di Sansovini, colpo di testa di Immobile che lambisce i legni della porta seriana.
24': entra Balzano per Petterini.
27' GOL: grande azione sulla sinistra di Insigne che smarca con uno splendido assist Sansovini sulla destra, Regonesi è sorpreso, così l'attaccante non ha problemi nel freddare Offredi.
33': bordata di Cisse deviata in angolo da Anania.
35': ammoniti Insigne e D'Aiello.
40': da Cisse per Cocco in area, il rasoterra del bomber è neutralizzato in angolo da Anania.
43' GOL: cross basso da destra di Gessa e zampata vincente di Insigne dal cuore dell'area tra Previtali e Bergamelli.
44' GOL: AlbinoLeffe allo sbando, Gessa conclude dai venti metri e infila l'angolino alla sinistra di Offredi.
45': 2' di recupero.
47': fine primo tempo, Pescara-AlbinoLeffe 4-0.

SECONDO TEMPO
1'
: entra Pinsoglio per Anania.
1'
: entra Foglio per Hetemaj.
5' GOL
: assist rasoterra da sinistra di Insigne e per Immobile è elementare infilare la palla in rete a pochi passi dalla porta con la retroguardia bergamasca semplicemente assente.
11'
: entra Cristiano per Cisse.
12'
: ammonito Cristiano.
20
': entra Soddimo per Sansovini.
23' GOL
: azione personale di Cristiano che entra in area sulla destra e insacca con una formidabile bordata diretta nell'angolino alto più lontano.
29': ammonito Bergamelli.
32': entra Daffara per Bergamelli.
34': una conclusione di Immobile sorvola la traversa.
37': fallo di Balzano su Cristiano all'ingresso dell'area di rigore, l'arbitro concede il rigore.
38' GOL: dal dischetto Cocco non fallisce, Pinsoglio riesce soltanto a toccare la palla.
42' GOL: corner da sinistra di Regonesi, colpo di testa di Cristiano, il portiere respinge e Girasole infila la sfera in rete da distanza ravvicinata.
45': 3' di recupero.
48': fine partita, Pescara-AlbinoLeffe 5-3.



m.sanfilippo

© riproduzione riservata