Venerdì 25 Novembre 2011

Sci di fondo, Renato Pasini
è l'unico italiano qualificato

Il bergamasco Renato Pasini è l'unico atleta italiano che ha superato le qualificazioni nella sprint a tecnica classica che ha aperto la tre giorni di gare di Coppa del mondo di Kuusamo. Pasini ha realizzato il 26° tempo fra gli uomini.

Niente da fare per Giorgio Di Centa, Dietmar Noeckler, Fulvio scola, David Hofer, Roland Clara, Pietro Piller Cottrer e Valerio Checchi. Fra le donne escono di scena anzitempo Elisa Brocard, Virginia De Martin, Melissa Gorra, Silvia Rupil, Debora Agreiter e Marina Piller.

Marit Bjoergen invece si conferma la donna più forte al mondo sugli sci stretti e vince a mani basse anche la sprint a tecnica classica che ha aperto la tre giorni di gare sulla pista finlandese. La norvegese, al 48° centro della carriera in Coppa del mondo, ha preceduto sul traguardo la svedese Charlotte Kalla e l'altra norvegese Vikebe Skofterud per un podio che ricalca curiosamente quello di settimana scorsa nella 10 km di Sjusjoen.

Il bergamasco, impegnato nella terza batteria, ha però concluso al sesto posto che gli vale il ventinovesimo posto conclusivo.

r.clemente

© riproduzione riservata