Martedì 29 Novembre 2011

L'AlbinoLeffe dopo il Brescia:
«Siamo in un buon momento»

Anche per l'AlbinoLeffe sono ripresi gli allenamenti al centro sportivo di Verdello in vista del match casalingo (con biglietti in offerta speciale) contro la Nocerina. Per i ragazzi di Daniele Fortunato lavoro in palestra, potenziamento ed esercitazioni atletiche nella prima fase della seduta.

Poi, sul campo, seduta tecnico-tattica. Dall'infermeria arriva la conferma che Girasole sta recuperando dal risentimento muscolare, e che gli accertamenti hanno escluso lesioni, permettendo al giocatore di svolgere un allenamento differenziato.

Stesso discorso per Germinale, che risente di un dolore alla coscia destra, ma anche in questo caso sono escluse lesioni e il giocatore ha svolto lavoro differenziato. Daffara e Tomasig continuano il lavoro di recupero dai rispettivi infortuni, mentre Previtali continua gli accertamenti per valutare il suo dolore ai retti addominali.

Il programma: mercoledì partitella contro gli Allievi di Ivan Del Prato alle 15:30 al centro sportivo di Verdello.

In conferenza stampa al centro sportivo di Verdello Daniele Fortunato ha detto: «Siamo in un buon momento di forma: stiamo facendo benissimo. I segni positivi sono tanti. Le prossime sfide in casa però saranno ancora più importanti per il nostro campionato. Sarà importante riuscire a continuare la striscia positiva e sarebbe ancora più importante farlo con una vittoria sabato contro la Nocerina. Certo non sarà facile».

«Ero convinto - prosegue - che a Brescia avremmo fatto bene. Abbiamo fatto 3 gol ma ne abbiamo sbagliati tanti altri. Viste le caratteristiche delle due squadre era prevedibile vedere tanti gol, anche se avrei firmato comunque per lo 0 a 0. Con questa tattica ci siamo comportati bene, ma con le due punte con la Reggina non abbiamo fatto male. Non so se continuerò con questo modulo ma a Brescia ho avuto una risposta positiva dalla squadra».

r.clemente

© riproduzione riservata