Domenica 08 Gennaio 2012

Colantuono: «Non era rigore
Pato dà un'ancata a Manfredini»

«Questo non è rigore. Manfredini è in anticipo e Pato gli dà un'ancata. È stato un episodio decisivo, perché nel primo tempo siamo stati anche più pericolosi del Milan. Poi il rigore ha spezzato gli equilibri ed è stato più difficile perchè giocavamo contro un avversario di spessore».

Mister Colantuono si rammarica rivedendo le immagini del rigore concesso al Milan e che ha sbloccato la sfida di Bergamo. «Siamo stati in partita fino allo 0-0, poi abbiamo sfiorato il pari con Denis, anche se Pato poco prima avrebbe potuto raddoppiare - spiega il tecnico dell'Atalanta ai microfoni di Sky Sport -. È stata una gara equilibrata, sono contento della prestazione dei miei giocatori, sono tornati dalla sosta con il piglio giusto».

Nonostante il ko, Colantuono è felice del cammino della sua squadra: «Abbiamo messo insieme ventisei punti.... Moralez? Maxi ha avuto un problema ed è dovuto rimanere a casa perdendo due giorni di allenamento, per questo ho deciso di mandarlo in tribuna. Ritornerà a disposizione la prossima settimana».

«Se sono preoccupato dal mercato? No, noi non dobbiamo fare cose particolari, anche se siamo attenti».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata